Ecco un’altra novità da Google in merito alla sua ultima versione di Android per dispositivi Tablet. L’SDK è stato rilasciato insieme alle guide presenti sul sito di Google dedicato agli sviluppatori e a tutte le informazioni riguardo le novità dell’aggiornamento ad Honeycomb 3.2.

 

 

Ecco le novità principali della nuova versione:

·         Ottimizzazioni per una più ampia gamma di Tablet. Una serie di perfezionamenti in tutto il sistema garantisce una grande esperienza di utilizzo su una vasta gamma di dispositivi Tablet.

·         Compatibilità e zoom con le applicazioni a dimensione fissa. In questo modo gli utenti possono visualizzare queste applicazioni su schermi più grandi.

·         Esteso il supporto API per lo schermo. Per gli sviluppatori che vogliono maggiore controllo sull’interfaccia utente ora hanno a disposizione API di supporto dello schermo ampliate.

  

La nuova versione di Android 3.2 Honeycomb  porterà il supporto nativo a diverse risoluzioni e diagonali dello schermo: tramite questo update, sarà possibile avere Honeycomb anche sui tablet da 7 pollici.

Secondo quanto svelato dall’autorevole sito This is My Next, l’aggiornamento di Android 3.2 Honeycomb supporterà finalmente anche i processori Qualcomm Snapdragon, in modo da ampliare la compatibilità dell’OS con i vari tablet attualmente in commercio, come ad esempio l’ HTC Flyer. Quest’ultimo infatti ha l’hardware basato proprio sul processore prodotto da Qualcomm, e fino ad oggi non poteva essere aggiornato a Honeycomb per la mancata compatibilità.

Android 3.2 Honeycomb risolverà diversi bug di sistema, migliorerà il supporto dell’accelerazione grafica via hardware e aggiornerà molte applicazioni presintallate nel dispositivo, come per esempio Movie Studio (app per il montaggio di video, simile a iMovie per iPad e iPhone), Google Movies (noleggio di film in streaming), Google Music (ascolto di musica in streaming via tecnologia cloud).

 

 L’aggiornamento salvo particolari problemi è atteso per la fine dell’estate 2011.