applevsandroid

ComScore ha appena rilascio gli ultimi dati di mercato, che evidenziano come iOS stia sempre più colmando il divario con Android negli Stati Uniti.

Nell’ultimo trimestre (aprile, maggio e giugno), il sistema operativo mobile di Apple è stato istallato sul 44,1%  degli smartphone su territorio americano, rispetto al 42,6% registrato a fine marzo.

Il guadagno di 1,5 punti percentuali, in combinazione con la perdita di Android (dello 0,8%), fanno si che Apple, sia risalita, recuperando ben il 7,5% ad Android negli Stati Uniti.

Schermata 2015-08-08 alle 15.05.10

Schermata 2015-08-08 alle 15.05.22

Infatti Android aveva concluso il mese di marzo con il 52,4% di dominio, declinatosi al 51,6% a fine giugno.

Windows Phone e BlackBerry perdono entrambi 0,4 punti percentuali dalla fine di marzo alla fine di giugno. Windows Phone detiene il 2,9% del mercato contro 1,2% di BlackBerry.

Infine trovate anche un grafico relativo alle applicazioni più utilizzate del trimestre:

Schermata 2015-08-08 alle 15.05.34

I risultati di iOS sono ovviamente gli stessi di Apple, essendo l’unica casa a produrre smartphone con quell’OS, e dunque si può dire che Apple continua a dominare il mercato, salendo addirittura dal 42,6% di fine marzo, al 44,1% di fine giugno.

Durante lo stesso periodo, Samsung ha visto la sua quota negli States calare da 28,3% al 28,1%.

Le posizioni di LG e Motorola rimangono praticamente invariate, con 8,3% per i coreani e 4,9% per gli americani.

La grande sconfitta è HTC, che passa dal 3,8% di fine marzo, al 3,4% di fine giugno.