Archos ha rinnovato la propria gamma con due nuovi modelli: G9 80 e G9 101, entrambi basati su sistemi operativi Android Honeycomb.

 

Questi modelli sono uguali tra loro, con un'unica differenza, la dimensione del display. Il primo è da 8 pollici con uno schermo in formato 4:3, con risoluzione di 1024×768 pixel, mentre il secondo da 10.1, display widescreeen da 1280×800 pixel. Entrambi con un processore TI Cortex A9 OMAP4 dual core dalla frequenza di 1,5 GHz; dispongono di uno slot per schede MicroSD, disponibile in due versioni, quella Flash con 16 GB di memoria integrata e quella Hard Drive con una capacità di 250 GB; fotocamera frontale; WiFi, Bluetooth, ma non è previsto un modello con 3G integrato, ma a questo proposito è possibile acquistare una chiavetta USB che si inserisce nella parte posteriore del dispositivo per aggiungere la connettività 3G. Infine, entrambi dispongono di una batteria con autonomia fino a 7 ore per riproduzione video, 10 di navigazione Web e 36 di riproduzione audio. 


  • dj stewie

    Bella storia questi tablet…quello da  8 pollici con hard drive da 250GB sarà stupendo…attendiamo il rilascio 😀