In questo articolo proseguiamo con un nuovo plugin di Plugin Alliance, il Brainworx CleanSweep Pro, un plugin FX per un filtraggio High/Low pass, in pieno stile analogico, che offre infinite opzioni di tone shaping e di frequency shaping.
Le caratteristiche principali che, a mio avviso, deve possedere un plug-in di filtraggio, sono la facilità d’uso, la flessibilità e il suono. Il bx_cleansweep Pro ha tutte e tre le carte in regola per essere un ottimo plugin. Una grande facilità d’uso con una curva di apprendimento molto lineare, aiutata da una GUI accattivante e smart. È sia estetico che utilitario – una combinazione molto rara per questi tipi di plugin. E’ presente un grafico che mostra l’equalizzazione che desideriamo adottare, insieme ai parametri per impostare la frequenza di taglio high e low, e anche il livello di ogni filtro. C’è un pulsante per invertire la fase e una manopola per il gain di input su cui è possibile lavorare. Fornisce anche quattro bank per salvare le impostazioni, in modo da poter passare facilmente da ognuno di esse, salvando alcune impostazioni diverse tra loro e utilizzarli come punti di partenza a seconda di quello che vogliamo fare. L’interfaccia è la seguente:

 

Il grafico di frequenza dispone di cinque modi: Magnitude, Phase, Delay Group, Analizzatore di spettro e Nessuno. Il mio preferito è l’analizzatore di spettro, che illustra chiaramente un confronto tra il segnale dry (bianco) e il segnale elaborato (azzurro).
È molto facile identificare una frequenza specifica, facendo clic all’interno dello Spectrum Analyzer. Questo è un elemento prezioso quando si cerca di individuare frequenze precise su una traccia. Per una modifica veloce e divertente, gli utenti possono scegliere tra un joystick o un controllo Matrix.
Cleansweep Pro ha molto effetto nella catena, per essere un semplice plug-in di filtro. In uso, si sente più come uno strumento che un effetto. La profondità e la varietà di shaping vanno al di là di un EQ o di un semplice filtro. Ha sei opzioni di filtro con pendenze regolabili, ognuna con HP e LP con vari parametri che possono essere manipolati, ad es. Cutoff, Type, Order e altre impostazioni specifiche di alcuni filtri, non disponibili per tutti (Risonanza, Selettività, con Ondulazione nella banda passante). Ogni filtro è regolabile fino al 6 ° ordine per un controllo preciso. I gradini della manopola del filtro hanno nomi unici: Butterworth, Bessel, Chebyshev I, Chebyshev II, Ellittici e Butterworth risonanti.
Sto eseguendo il plug-in sul mio sistema, attualmente basato su Cubase 9 Pro. Ho eseguito il software su un Mac Book Pro metà 2012 che dispone di un processore Intel Core i5 da 2,5 GHz e 8 GB di RAM. Sto eseguendo Cubase 9 Pro con un’interfaccia audio Behringer UMC404HD. Non intacca le prestazioni del sistema, aprendo anche il plugin su molte tracce diverse.
Mentre il filtraggio high e low pass può essere certamente fatto con quasi qualsiasi equalizzatore, il Brainworx BX Cleansweep Pro lo rende super veloce e facile per ottenere il suono analogico desiderato. È anche estremamente preciso e ha un suono pulito che sarebbe difficile da abbinare a qualsiasi equalizzatore d’epoca. Questo è il plug-in EQ perfetto per avviare la tua catena FX e sbarazzarsi delle frequenze indesiderate. Aiuterà i tuoi mix a raggiungere le sonorità desiderate. In fondo, è un ottimo strumento efficace, da avere a bordo di una DAW.

Il costo è di 149$. Per acquistarlo clicca su questo link.

[review]