cortana ios android

Viene considerato da molti come l’aspetto più positivo, ma soprattutto funzionale, quando si parla di Windows Phone. Tuttavia, l’assistente vocale progettato da Microsoft, noto con il nome di Cortana, a breve non rappresenterà più un’esclusiva: è infatti recente la notizia secondo la quale, entro la fine del mese di Giugno, sarà possibile utilizzare l’app anche su sistemi operativi concorrenti, quali Android ed iOS, proprio come già avvenuto in passato con la suite di Office. Non dobbiamo però aspettarci la medesima efficienza anche sugli OS del robottino e della mela, tenendo conto di un livello di integrazione che non potrebbe mai essere a 360°, al contrario di quanto avvenga attualmente su Windows Phone. Il team di sviluppo è comunque a lavoro per cercare di rendere Cortana il più efficace possibile anche su ambienti differenti, ottimizzando almeno le classiche operazioni di ricerca (si pensi alle news inerenti al meteo che, statisticamente, rappresentano alcune tra le informazioni maggiormente richieste). Credete che Google Now e Siri debbano cominciare a preoccuparsi? In attesa di toccare con mano questa nuova realtà, accontentiamoci di osservane le caratteristiche nel seguente video.

[embedyt]http://www.youtube.com/watch?v=lXREpLEwgOY[/embedyt]