Questi giorni saranno ricordati, probabilmente per la Google+ mania e la ricerca febbrile dell'invito per entrare nel nuovo social network Google Plus che, in meno di una settimana, ha già totalizzato circa 2 milioni di utenti registrati.


Chi non è ancora interessato a Google+ o chi non sa nulla di questo nuovo servizio online avrà notato la barra nera che Google ha messo in cima a tutti in tute le pagine dei sui siti, Gmail compreso.
Quella barra nera che ad alcuni può non piacere (si può cambiare colore con un'estensione), diventa un'area di notifica istantanea per Google Plus, con cui è possibile vedere i nuovi aggiornamenti e messaggi ricevuti sul social network.

Da adesso però Google Plus si può anche integrare in Google Chrome con tante estensioniche permettono di leggere e condividere notizie, link e aggiornamenti.

1) Surplus (creata dal solito ragazzino sedicenne antimatter) permette quindi di interagire conGoogle+ senza dover accedere alla pagina plus.google.com ed avere sempre sotto controllo quello che dicono gli amici inclusi nelle proprie cerchie.
In questo modo si può evitare di tenere sempre aperta la pagina web di Google+ ed anche navigare su Facebook o su altri servizi Email diversi da Gmail senza scollegarsi dal servizio.

L'estensione Google Chrome Surplus è forse la prima che integra il social network di Google in un browser (sicuramente ne vedremmo altre ma già questa è quasi completa).
Su Chrome si visualizzano tutte le news più recenti, i commenti degli amici, le nuove aggiunte ad una cerchia e le notifiche.
Ci sono poi anche un pulsante per condividere e un link diretto al profilo dell'utente in Google plus.
Si possono quindi leggere le attività e le condivisioni degli amici premendo la freccia a destra accanto ogni notizia.
Dal pulsante Share si può condividere un link o una notizia, semplicemente scrivendo dalla finestra di Surplus, senza dover aprire il sito Google+.
Si può anche condividere una foto o un video premendo i relativi pulsanti.
Sono anche utilizzabili tutte le opzioni di condivisione cosi da poter pubblicare il proprio intervento o la foto solo con alcuni amici, con una o più cerchie o con tutti (Pubblico).
L'interfaccia della finestra che si apre premendo il pulsante nella barra di Chrome è scritta in inglese e, per ora, non si può avere in italiano.

Per usare Surplus su Chrome, dopo l'installazione, è necessario aver fatto il login con il proprio account da Gmail o da Google stesso, non dal menu dell'estensione Surplus.
Tra le opzioni (cliccare col tasto destro sul pulsante) ci sono la possibilità di ricevere una notifica sonora, se ricevere notifica desktop con popup dal basso e se vengono usati più account.
L'estensione è molto reattiva e veloce, le nuove pagine vengono visualizzate istantaneamente rendendo Surplus uno strumento ideale per condividere, sfogliare rapidamente commenti e messaggi di Google Plus e ricevere notifiche di Google Plus.

2) GPlus è un'estensione per ricevere solo le notifiche in Google Chrome, più leggera ma con meno integrazione.
Cliccando il pulsante si apre la pagina web di Google+ e non ci sono popup veloci.

3) Notification count è un altro pulsante che mostra quanti aggiornamenti non sono stati letti ancora.

5) Everything è un'estensione per Google Chrome che fa vedere la barra nera di Google sopra tutti i siti web.
Si avrà quindi una barra di link per accedere a Google, a Gmail, al Reader, a YouTube e gli altri prodotti e, sul lato destro, le notifiche per Google+.

6) Per condividere i post pubblicati su Google+ Plus automaticamente anche su Twitter e su Facebook ci vuole l'estensione Start G+ per Google Chrome.
Start G+ aggiunge anche una icona di notifica sulla barra degli strumenti di Google+ per avvertire quando arrivano nuovi messaggi in Gmail.

7) Usability Boost è un'ottima estensione che migliora la visualizzazione di Google Plus per la lettura dei post.
Un'altra estensione che modifica l'interfaccia di Google Plus è Google+ Ultimate

8) Extended Share è uno script (estensione) per Chrome che fa comparire un pulsante Share sotto i post di Google+.
Premendo su Share si può condividere il post su Facebook, Twitter e Linkedin.
G+ Extended è uguale, aggiunge un link Share per condividere i post su Facebook e Twitter.
Share+ aggiunge un pulsante di condivisione dei post.

9) Helper Google oltre al pulsante share per condividere, fa comparire anche il pulsante per tradurre gli interventi in lingua straniera.

10) Google+ Facebook fa comparire un pulsante per entrare in Facebook e leggere gli aggiornamenti del proprio wall da Google Plus aperto con Google Chrome.

11) Un'altra estensione per Google+ su Chrome è il pulsante +1 per fare +1 su qualsiasi pagina web, anche se questa non avesse incroporato il pulsante per dare il proprio apprezzamento.

12) Chi non vuole ricevere notifiche da Google+ le può nascondere con l'estensione BlockPlus

13) Replies and more è un'estensione che aggiunge il link "Rispondi all'autore" sotto ogni post o notizia pubblicata su Google Plus quando viene aperto con Google Chrome.

14) Photo zoom permette di fare lo zoom sulle immagini solo passandoci il mouse sopra.

15) Comment Toggle nasconde i commenti che diventano visibili solo cliccando sul link che li somma.

16) Google+ Tweet integra Twitter dentro Google Plus e fa vedere tutti gli aggiornamenti da una scheda dedicata.

17) Google+ Tweaks è l'estensione più potente di tutti per modificare in ogni suo aspetto la pagina di Google Plus, sia la home con lo stream che quella del profilo.

18) G Tools+ abilita alcuni menu aggiuntivi sull'interfaccia Google Plus per integrare il social network (se si naviga con Google Chrome) con Gmail, Google Reader e la chat Google Talk, oltre ad altre numerose funzioni.