Vueling, compagnia aerea all’avanguardia nell’innovazione tecnologica, presenta oggi il suo nuovo assistente virtuale per smartphone chiamato EVA. Questo nuovo strumento  totalmente gratuito permetterà ai passeggeri di Vueling di vivere un’esperienza di viaggio ancora più semplice e intuitiva grazie ad una chatbot che li aiuterà a  rispondere alle loro domande e ad una timeline dove potranno salvare i documenti di viaggio.

Una delle caratteristiche più innovative di questo servizio è la chatbot, che permette ai passeggeri di interagire direttamente con EVA. L’assistente virtuale li guiderà in diversi processi, come il check-in, l’imbarco al gate ed il ritiro dei bagagli. Questo strumento, inoltre, intratterrà i passeggeri con divertenti attività come i quiz sulla compagnia aerea.

Un’altra innovativa funzionalità di EVA è la Timeline, che fornisce proattivamente ai passeggeri l’accesso diretto a utili informazioni sul loro volo, inviando un promemoria il giorno prima della partenza insieme a suggerimenti su come finalizzare gli ultimi dettagli, informazioni sui bagagli a mano e indicazioni sul gate d’imbarco. In aggiunta, la funzionalità Timeline invierà un messaggio di benvenuto all’arrivo a destinazione con indicazioni per ritirare la propria valigia.

Grazie al sistema di geolocalizzazione, il passeggero riceverà inoltre delle notifiche che lo guideranno nell’aeroporto, indicando, per esempio, il desk dove effettuare il check-in del bagaglio o il gate d’imbarco verso il quale dirigersi.

Samuel Lacarta, Digital Marketing Director di Vueling ha affermato :

“Abbiamo sviluppato questo assistente virtuale per offrire un supporto completo al cliente durante tutto il viaggio. Gli smartphone che abbiamo sempre con noi sono il nostro principale mezzo di comunicazione, ci consentono così di fornire un servizio migliorato”

La prima versione di EVA, già disponibile nell’app di Vueling per Andorid e iOS, è stata creata dai professionisti IT e Digital di Vueling, e ha richiesto 6 mesi di intenso impegno lavorativo.