Galaxy s6 Active new render

Dopo le immagini leaked trapelate sul web (come quelle “ufficiose” pubblicate nei giorni scorsi sul profilo twitter di evleaks), arriva finalmente una conferma definitiva da parte di Samsung, che certifica l’esistenza (e l’ormai imminente lancio sul mercato, quasi sicuramente programmato per il 5 giugno) del nuovo Galaxy S6 Active. Da qualche ora infatti, lo smartphone è comparso sul sito ufficiale dell’azienza, che lo ha inserito nella lista dei terminali direttamente collegati al programma Samsung Plus, da cui si apprende che il lancio sarebbe dovuto avvenire in concomitanza con quello di Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge. Al momento, non è presente alcun tipo di immagine in abbinamento alla voce riportata in lista, per cui dovremmo accontentarci di ciò che abbiamo avuto modo di conoscere fino ad ora.

Samsung Plus Galaxy S6 Active programma

Per coloro che non avessero mai sentito parlare delle varianti “Active” progettate da Samsung ricordiamo che, rispetto ai modelli standard, queste unità prevedono un tipo di costruzione utile per conferire una resistenza molto più netta e marcata al device. Analizzando invece le caratteristiche tecniche, Galaxy S6 Active dovrebbe presentare alcuni tratti distintivi abbastanza importanti rispetto ai fratelli maggiori, tenendo soprattutto conto della sua destinazione d’uso. Sarà infatti nuovamente possibile rimuovere la batteria, che in questo caso potrebbe raggiungere un amperaggio intorno ai 3.500 mAh, ed espandere la memoria con l’inserimento di una MicroSD. Riassumendo: il fattore estetico cede il passo a solidità e praticità.