google-duo-vpavic-verge-4-0
Molti nostalgici ricorderanno benissimo l’avvento delle videochiamate in UMTS con quei “padelloni” che, con tanto di radio antenna e display ruotabile da far invidia a Octopus di Transformers, riuscivano perfettamente a comunicare tra due persone in audio/video mode. Ebbene oggi ci sono una miriade di applicazioni VoIP che permettono di fare ciò, a partire dagli evergreen come Skype, FaceTime fino ad arrivare ad Hangouts e Tango, ma allora? Perché Google Duo?

Duo è la “Cenerentola” del VoIP perché povera di opzioni ma al tempo stesso stabile, veloce e funzionale quindi perfetta per attrarre tanti “principi azzurri”, ma vediamo come funziona:

Dopo averla scaricata dal Play Store (pesa solo 8,37mb) e dopo averla avviata, accettiamo le norme sulla privacy ed i termini di servizio, dopodiché consentiamo l’accesso diretto a fotocamera, microfono, contatti ed sms; in seguito verifichiamo il nostro numero in stile whatsapp, con conferma codice tramite sms et voilà, pronti per comunicare!

Voi mi direte: <<Si ok, solita minestra>>.

google-duoimg_20160912_192338Obiezione, Duo ha una funzione che si chiama Knock Knock  che ti permette di vedere in anteprima il volto di chi ti chiama, magari se il vostro capo vi sta chiamando col numero di un vostro collega  potete partire prevenuti, o magari potrebbe essere il principe azzurro, chi lo sà…

Purtroppo le videochiamate in Italia non hanno un grande sex appeal anche se, pensandoci bene sono 10 volte più sicure di una chiamata telefonica in quanto la videochiamata viaggia direttamente tra gli utenti, senza affidarsi ad una centrale di commutazione ma vabbè, troppo complicato.

Pro e contro?

[box]

Pro:

-Interfaccia “User-Friendly”;

-Knock Knock Mode;

-Buona qualità audio/video;

-Ottima stabilità di switch tra Wi-Fi /Dati Mobili.

Contro:

-Messaggistica mancante;

-Non più di due utenti.

[/box]

Google Duo
Google Duo
Developer: Google LLC
Price: Free