Google Pixel e Google Pixel XL spingono Android verso il futuro

0
52

Google ha dato il via al suo evento Pixel ieri sera, con un’introduzione dalla popolare sitcom Silicon Valley, prodotta dall’emittente televisiva HBO. L’annuncio importante durante quest’evento è stato proprio la nascita e l’introduzione nel mercato di una nuova serie di smartphone, Pixel, il primo telefono esclusivamente costruito e progettato da Google (come già annunciato nel nostro precedente articolo). Questo dispositivo è in realtà assemblato da parte di HTC, Google lo ha solo pubblicizzato all’utente come il “primo telefono realizzato da parte di Google dentro e fuori”. Google, con questi nuovi device Pixel, ha una reale intenzione di dare del filo da torcere ai nuovi telefoni concorrenziali appena usciti in mercato iPhone 7 e iPhone 7 Plus.



Oltre alla nuova gamma Pixel, Google ha anche annunciato una serie di altri dispositivi hardware durante quest’evento, tra cui il DayDream View, un visore per la realtà virtuale che funziona con lo stesso Pixel, la periferica Chromecast Ultra , che permetterà di connettere tramite porta HDMI dispositivi per realizzare streaming in qualità 4K e HDR, la Google Wi-Fi un sistema di rete Wi-Fi multi-point che consente di regolare e gestire la tua connessione internet a casa o sul posto di lavoro e Google Home uno smart speaker, provvisto di assistente vocale google, con cui comunicare in casa e a lavoro per pianificare appuntamenti, sveglie o richiedere qualsiasi informazione.



Questa serie Pixel è composta da due modelli, il modello base Pixelcon uno schermo da 5 pollici ed un modello definito Pixel XL, con uno schermo da 5.5 pollici. Il design, come si nota da un primo sguardo ai telefoni, è simmetrico in maniera orizzontale sulla parte posteriore, in una struttura in alluminio anodizzato durevole unibody la parte bassa, la parte superiore della scocca è in vetro con rivestimento Gorilla Glass 4, scelta giustificata non solo esteticamente ma anche a livello funzionale, in cui grazie a questo materiale sono  leggermente migliorate le performance della ricezione delle antenne wireless, perché la trasmissione è permessa anche attraverso questa superficie di vetro. Inoltre è molto apprezzata la fotocamera installata a filo con la scocca, che non sporge come in molti device da poco messi in commercio, evitando oscillazioni se appoggiato su di un piano.


3


Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del modello base Google Pixel, questo ha dimensioni 143.8 x 69.5 x 7.3~8.5 millimetri, per un peso totale di 143 grammi.  Il telefono monta un pannello display AMOLED e 2.5D Corning Gorilla Glass, con una risoluzione FHD 1080p (1920×1080 pixel) a 441 ppi da 5 pollici. Per ciò che riguarda la capacità della batteria supportata, il taglio è di 2770 mAh, è predisposto per la ricarica rapida e viene fornito un alimentatore USB type-C da 18 W.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche del modello Google Pixel XL, questo ha dimensioni 154.7 x 75.7 x 7.3~8.5 millimetri, per un peso totale di 168 grammi. Il telefono monta un pannello display AMOLED e 2.5D Corning Gorilla Glass, con una risoluzione QHD 1440p (2560 x 1440 pixel) a 534 ppi da 5.5 pollici. Per ciò che riguarda la capacità della batteria supportata, il taglio è di 3450 mAh, è predisposto per la ricarica rapida e viene fornito un alimentatore USB type-C da 18 W.


7


Entrambe i terminali sono dotati  di un processore Qualcomm Snapdragon 821, MSM8996 pro AB Quad Core 2+2 Kryo 2.15GHz / 1.6GHz. Per quanto riguarda il taglio della memoria, possiedono entrambe 4 GB di memoria LPDDR4 RAM e un doppio taglio di memoria da 32 o 128 GB di memoria interna senza espansione della memoria attraverso microSD.


5


La fotocamera principale è installata in entrambe i terminali con un obiettivo Sony IMX378 da 12 megapixel con flash a doppio LED che assicurano una straordinaria nitidezza delle immagini, apertura focale f/2.0 per ottenere immagini nitide anche con scarsa luminosità, OIS, PDAF che garantiscono una messa a fuoco automatica veloce in qualsiasi condizione di luce, HDR+, una fotocamera molto veloce nello scatto e con una qualità alta delle foto, essendo il nuovo sensore Sony molto prestante nel comparto fotografico. La fotocamera frontale possiede un obiettivo Sony IMX179 da 8 megapixel, apertura focale f/2.4 e riprese video in qualità FHD


8-1


Il comparto di rete e comunicazione in entrambe i telefoni comprende antenna LTE 4G con 3x Carrier Aggregation che garantisce rapidi download connettività rapida e utilizzo multi-dispositivo, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac 2×2 MIMO, dual-band (2,4 GHz, 5,0 GHz), Bluetooth 4.2, Pagamenti con dispositivi mobili e facile condivisione dei dati tramite NFC, Tracciamento della posizione via satellite GPS e GLONASS, Bussola digitale per una navigazione di qualità superiore. Il comparto sensoristico è composto dallo scanner per le impronte Pixel Imprint, un veloce sensore di impronte digitali, un Accelerometro/giroscopio, un Magnetometro, un Barometro, un Sensore di prossimità/sensore della luce ambientale, un Sensore Hall, Android Sensor Hub USB type-C, Jack da 3.5mm e slot per nano SIM.


4


Il sistema operativo è Android 7.1 Nougat, l’ultimo sistema operativo Android rilasciato. Proprio il software del sistema operativo che aggiunge un valore a questi device. Tra le nuove caratteristiche introdotte vi è l’Assistente Google integrato nel telefono, che consente di interagir e questo risponde alle domande che l’utente rivolge, inoltre è stato anche introdotto un limite infinito di spazio per archiviazione dei dati del telefono sui server Google.Questo dispositivo è disponibile, come si nota dalle immagini, in tre differenti varianti di colore,Very Black (nero), Quite Silver (argento) e Really Blue (blu), anche se nei siti europei, dove è possibile effettuare l’ordine online, sono citati solo i due colori Argento e Nero.


9


Per quanto riguarda i prezzi non sono ancora note informazioni riguardo al mercato italiano. Secondo i prezzi già rilasciati nel mercato tedesco in euro, conosciamo che la versione base di Pixel con 32 GB di memoria interna è in vendita a 759 euro, il prezzo della versione di Pixel XL con 32 GB di memoria interna è in vendita a 899 euro e con 128 GB invece a 1009 euro. Rimaniamo in aggiornamento in attesa di notizie nuove riguardo alle disponibilità di tagli di memoria interna, colori e prezzi in Italia.

[box]

PIXEL

1Dimensioni | 143.8 x 69.5 x 7.3~8.5 mm

Peso | 143 grammi

Display | AMOLED da 5 pollici

Risoluzione | FHD, 1920×1080 pixel

Sistema Operativo | Android 7.1 Nougat

Processore | Qualcomm Snapdragon 821 quadcore (2+2) 2.15 GHz / 1.6 GHz

RAM | 4 GB

Fotocamera | 12 + 8 megapixel

Memoria interna | 32/128 GB

Batteria | 2770 mAh

[/box]

[box]

PIXEL XL

2Dimensioni | 154.7 x 75.7 x 7.3~8.5 mm

Peso | 168 grammi

Display | AMOLED da 5.5 pollici

Risoluzione | QHD, 2560 x 1440 pixel pixel

Sistema Operativo | Android 7.1 Nougat

Processore | Qualcomm Snapdragon 821 quadcore (2+2) 2.15 GHz / 1.6 GHz

RAM | 4 GB

Fotocamera | 12 + 8 megapixel

Memoria interna | 32/128 GB

Batteria | 3450 mAh

[/box]

fonti | 1 | 2 |