La International Trade Commission ha appena definito in via preliminare un nuovo caso di violazione di brevetti, ed HTC sarebbe chiamata in causa per averne violati due dei dieci di proprietà di Apple.

I due brevetti in questione sono il 5,946,647 e il 6,343,263 e il primo di essi si dice sia “fondamentale per Android” ma le parole di Grace Lei in vista dell’udienza che si terrà molto presto sono state rassicuranti.

 

Siamo molto fiduciosi di avere tutte le carte in regola per la decisione finale e siamo pienamente preparati a difenderci con ogni mezzo possibile.

Certo è che nelle settimane passate Apple aveva chiesto, sempre a causa di un’altra violazione di brevetti, di bloccare le vendite di smartphone del produttore taiwanese nel mercato USA, e stavolta nulla gli vieterebbe di riprovarci ancora… la parola comunque va ora agli avvocati e vedremo come si risolverà anche questa ennesima diatriba legale.