cyanogen_largeNelle scorse ore abbiamo scoperto che il team Cyanogen ha allargato ulteriormente la lista degli smartphone compatibili con la nuova CyanogenMod 13 introducendo anche HTC One M9. Nonostante il top di gamma attuale del colosso taiwanese riceverà per certo l’aggiornamento a Marshmallow, molti utenti preferiscono sicuramente avere un’esperienza simil stock sul proprio smartphone grazie alla CyanogenMod ROM.

Così come per ogni altra ROM, l’installazione è veramente semplice ma prevede la presenza di una custom recovery (ess. TWRP). Nel caso in cui rispettaste questo requisito, potrete continuare e seguire la seguente procedura:

  • Effettuare un backup dei dati
  • Scaricare la ROM in formato .zip e le Google Apps in formato .zip
  • Riavviare lo smartphone in modalità recovery
  • Effettuare il wipe di dalvik, cache, data e system
  • Flashare prima la ROM e poi le Google Apps
  • Riavviare