Senza titolo-1

Gran parte degli smartphone del momento hanno un telaio sigillato perciò non è possibile come capitava un tempo di sostituire la batteria o acquistarne una seconda per le emergenze. Per diversi modelli basati su Android, anche per quelli di fascia alta la batteria non è rimovibile.

L’unica soluzione in questi casi potrebbe essere soltanto un caricabatterie esterno che attraverso il cavo usb (solitamente sempre in dotazione nella confezione) vi permetterà di ricaricare la batteria del vostro smartphone ovunque voi siate. In commercio esistono tantissimi modelli che variano a seconda del prezzo, milliampere-ore e marca.

Il nostro consiglio in ogni caso è quello di affidarvi ad un prodotto di marca nota con mAh superiori alla capacità della batteria del vostro device (cercando ovviamente di limitarvi nelle dimensioni e nel peso, perché potrebbe risultare scomodo portare in tasca un prodotto ingombrante), in modo da garantirvi una carica al 100%.

Se decidete di acquistare batterie con capacità attorno ai 5000 mAh (o superiore), potreste usarli anche per ricaricare un tablet.

 Capacità di 2200 mAh

Capacità da 4000 mAh

Capacità 5000 mAh e superiori

Capacità 10000 mAh e superiori