Con l’arrivo dell’estate e con essa la possibilità di mettersi in viaggio in auto, il nostro fedele smartphone può semplificarci la vita oltre che come navigatore GPS, anche come rilevatore di autovelox, telecamere e tanto altro: questo grazie all’ottima applicazione iCoyote per dispositivi Android, sbarcata nel Market da pochi mesi e offerta gratuitamente fino a Ottobre di quest’anno. Ma come funziona esattamente questa utility?

 

iCoyote, nato come apparecchietto GPS proprietario e poi convertito per uso tramite smartphone, ha un funzionamento Social molto simile a RadarFree, applicazione per Windows Mobile della quale ci siamo occupati circa un anno fa: una volta attivato il GPS del vostro device e avviata, essa sarà in grado, grazie a un ampio database costantemente aggiornato dalla community, di segnalarci in tempo reale la presenza di:

  • autovelox mobili, fissi
  • telecamere al semaforo
  • zone a rischio: zone con segnalazioni frequenti avvenute nell’ultimo periodo (3 mesi)
  • incidenti
  • traffico: entro un raggio di 40 km
  • esploratori: utenti Coyote che hanno percorso la tua stessa strada nella mezz’ora precedente al tuo passaggio

Non appena vi verrà notificato l’avviso di un autovelox nella nostra direzione, iCoyote ci fornirà ulterioriindicazioni fondamentali come:

  • il limite di velocità nel tratto percorso
  • il tipo di autovelox (fisso, mobile o zona a rischio)
  • la distanza dall’autovelox
  • l’ora dell’ultima conferma in caso di autovelox mobile
  • la frequenza di segnalazione in caso di zona a rischio

icoyote 1 icoyote 2

 

Recentemente è stata introdotta una funzione che rende l’applicazione più intuitiva, chiamata Mappe di Eventi. In questa modalità ci verrà mostrata la nostra posizione in una cartina geografica con diversi livelli di zoom a seconda del grado di dettaglio che ci interessa. Oltre alla nostra posizione la mappa evidenzierà gli eventi precedentemente segnalati in zona come incidenti, controlli velox o magari rallentamenti.

Per entrare in modo completo nella community Coyote, che conta al momento circa 30.000 affiliati in Italia e 920.000 in tutta Europa, dovrete anche voi partecipare attivamente alle segnalazioni e questo avviene in modo molto semplice: se ad esempio individuate un autovelox mobile non segnalato, potrete segnalarne la presenza premendo la parte DESTRA del pulsante posizionato sotto lo schermo se esso è situato nel vostro senso di marcia, mentre premendo la parte SINISTRA potrete segnalare la presenza se è situato nel senso di marcia opposto.