Buone notizie in casa Intel, terminato il lavoro per adattare Android 4.1 Jelly Bean alle proprie cpu. Il nuovo sistema sarebbe già in fase di test sui dispositivi degli sviluppatori.

Mike Bell, vice presidente Intel, comunica che il lavoro é ormai completo e Jelly Bean é  in azione ed in fase di test su chip Medfeald.

Tra poco in commercio vedremo nuovi smartphone con chip Intel, a basso consumo, di nome Atom e molto probabilmente il primo smartphone che monterà CPU Intel sarà prodotto da Motorola.  In programma per il 21 Settembre a Londra un annuncio congiunto da parte delle due aziende.
Il chip Atom è una cpu single-core per smartphone di fascia bassa ma Intel vuole rafforzare la sua serie costruendo CPU dual-core, in particolare é prevista la produzione di un chip Medfield dual-core per la fine dell’anno e nel 2013 un chip Merrifield per dispositivi di fascia alta.
L’obiettivo principale di Intel è quello di avere una fetta di mercato puntando su Android per smartphone e su Windows 8 per tablet.