Fast Facebook è un nuovo client Facebook che punta tutto sulla velocità Pochi giorni fa vi abbiamo parlato di FriendCaster, oggi vogliamo parlarvi di Fast Facebook, un nuovo client Facebook da poco disponibile sul play store.

Il punto di forza di questo client, come si evince dal nome, è la velocità. Prima di iniziare la recensione, ci tengo a precisare che l’app è in versione beta e quindi molti problemi che vi segnalo potrebbero migliorare nel giro di pochi giorni.
L’applicazione si presenta con una UI che prende sicuramente spunto dalla Holo di Google. Infatti alcuni elementi classici di facebook, come le notifiche, non si trovano in alto ma in basso, inizialmente questo nuovo layout ci ha lasciato spiazzati, ma è bastato usare l’app per un giorno e ci è venuto spontaneo cercare le notifiche in basso.
Fast facebook ha un buon livello di personalizzazione , infatti potremmo scegliere tra 3 tipi di sfondi diversi:

  • Un classico sfondo grigio.
  • Uno sfondo scelto dalla nostra galleria.
  • Gli sfondi di default , che cambieranno automaticamente con il passare del tempo.(Gli sfondi di default ritraggono elementi naturali, come piante frutti e paesaggi).

 Una delle caratteristiche che spingerà molti utenti ad usare questo client piuttosto che un altro, è la velocità. Fast facebook riesce ad ottenere questi risultati grazie ad una piccola mancanza, se così si può definire. Infatti FF(fast facebook) è l’unica applicazione nel suo genere che non mostra le immagini del profilo. Questo si traduce con meno MB da scaricare, e quindi minor tempo per visualizzare le notizie e minor consumo di MB(particolarmente utile in 3G). Se questa mossa da parte degli sviluppatori ci permette di avere prestazioni migliori, d’altra parte nuoce all’esperienza d’uso, che risulterà meno naturale.

Uno degli aspetti in cui FF dà più problemi è la gestione dei gruppi. La prima cosa strana che abbiamo notato appena siamo entrati nella home di un gruppo è la presenza della descrizione di quest’ultimo, che risulta inutile.  Altro problema legato alla gestione dei gruppi è l’impossibilità di passare da un gruppo ad un altro senza dover far scalo sulla home. Ultimo problema dei gruppi è l’impossibilità di aggiornare la schermata. Per esempio, se io mi trovo sul gruppo di androidstylehd e voglio aggiornare la pagina devo obbligatoriamente andare alla home e aprire di nuovo il gruppo.
Altro problema di questo client è la gestione delle notifiche, infatti non troviamo le notifiche push, ma anzi troviamo delle notifiche “pigre” che non vengono segnalate in tempo reale.
Uno degli aspetti in cui FF ci ha sorpreso in positivo è la chat, che a differenza, di molti client, è presente e funziona anche bene, certo ci sarebbe ancora qualcosa da aggiungere, ma nel complesso è buona.

[app]app.fastfacebook.com&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImFwcC5mYXN0ZmFjZWJvb2suY29tIl0.[/app]

L’aspetto peggiore dell’app è l’assenza del tasto impostazioni e del menu.
In conclusione l’app è ancora acerba e gli sviluppatori si dovranno impegnare per arrivare ai livelli dell’app ufficiale o di friendcaster, ma considerando che si tratta di una beta non ci si può certo lamentare. In conclusione non la riteniamo ancora in grado di essere usata come predefinita, però la troviamo molto comoda in 3G. Voi che ne pensate? aspettiamo i vostri commenti.

Un saluto da AndroidStyleHD[divide style=”3″]