Non molto tempo fa, l’Android Market fu rimpiazzato dal Google Play Store, il quale dovrebbe portare, gradualmente nel mondo, i vari contenuti multimediali di cui godono già gli utenti del Nord America.

Durante la notte italiana  la sezione del Play Store dedicata alla vendita e noleggio di film, è sbarcata anche in Australia, “violando” i confini americani; ovviamente il servizio è stato adattato alle usanze e ai contenuti del paese oceanico.

Il servizio sarà in seguito reso disponibile e fruibile in tutto il mondo, a detta di Google, la quale dovrà però fare i conti con le norme vigenti di ogni stato. Attendiamo intanto con entusiasmo questo (e anche gli altri) servizio della casa di Mountain View.

Un saluto da AndroidStyleHD.[divide style=”3″]

via