Il tanto atteso ed innovativo Asus PadFone potrebbe subire un ritardo nel lancio sul mercato, facendo perdere un po’ di “immagine” alla casa, che non è da loro non mantenere le promesse.

La possibile causa di questo ritardo è l’uscita imminente del prossimo device atteso a livello mondiale: il Samsung Galaxy SIII. Proprio così, poichè negli ultimi rumor circolanti in rete, a tale device è stato attribuito il processore Snapdragon S4, il quale dovrebbe essere equipaggiato anche dal nuovo smartphone/tablet di Asus. Ecco le parole di un rappresentante di Asus:

Il Padfone doveva essere rilasciato a fine Aprile in Taiwan, seguito dall’Italia a Maggio. La mancanza di processori Qualcomm Snapdragon S4 sta rallentando notevolmente il processo di rilascio. Quest’insufficienza potrebbe essere dovuta dall’imminente rilascio globale del Samsung Galaxy S III, a cui è stato recentemente attribuito proprio un processore Snapdragon S4.

Ovviamente il Samsung al quale viene fatto riferimento è quello diretto al mercato americano, mentre quello europeo avrà il processore Exynos quad-core.

Un saluto da AndroidStyleHd.[divide style=”3″]

via