Google ha annunciato da poche ore l’acquisizione di QuickOffice, la software house che ha realizzato la suite Office per dispositivi mobili che montano Android o iOS.

Google è pronta da adesso a migliorare ulteriormente le sue “Apps” così da accontentare una fascia di utenti ancora più estesa. QuickOffice comprende le applicazioni  per visualizzare e creare i documenti in formato Word, Excel e Powerpoint e si trova già in oltre 300 milioni di device.