Tutti conosciamo Google Earth, il servizio di Google che ci permette di esplorare il mondo dall’alto senza muoverci da casa, ma tutti conosciamo anche i suoi limiti, come la mancanza della stragrande maggioranza dei modelli degli edifici in 3D. Tuttavia, qualcosa sta per cambiare!

Proprio ieri infatti Google ha presentato un metodo completamente nuovo per creare modelli 3D degli edifici che permetterà di avere riproduzioni degli edifici reali accuratissime, dandoci veramente l’illusione di stare volando sopra una città e non su una cartina con le montagne in rilievo.

La tecnologia di Google non è in realtà nuovissima, ma fino ad oggi non era stato possibile raccogliere dei dati di qualità sufficientemente alta da essere pronti per l’uso su Google Earth: la tecnologia automatizzata sfrutta degli aerei equipaggiati con fotocamere Google che catturano immagini a 45° e seguendo un percorso preciso prestabilito vengono raccolti dati a 360° che consente di creare il modello 3D di qualsiasi oggetto catturato nelle immagini, creando in 3 dimensioni non solo edifici ma anche elementi naturali o qualsiasi elemento tridimensionale presente al momento dello scatto.

Attraverso le foto poi verranno anche inseriti i colori e le ombre degli oggetti, creando un’immagine talmente realistica da dare l’impressione di volare sopra le città stando comodamente dal proprio device, smartphone, tablet o pc che sia.

Il nuovo Google Earth sarà disponibile entro qualche settimana sia per Android che per iOS, e ovviamente per PC.

 

E voi siete pronti a volare sopra le vostre case?