Sembra che ZTE abbia in serbo, dietro le quinte, un dispositivo davvero interessante, di fascia media, nato dalla collaborazione con Nvidia.

Chiamasi Mimosa X, il device è stato equipaggiato del processore Tegra 2, al quale è stato affiancato il modem Nvidia Icera 450, che si trova proprio al fianco del processore: è dunque la prima volta che si vede, in uno smartphone, un hardware prodotto da Icera dopo che sia stata acquistata da Nvidia.

Con questo modem si riuscirà a raggiungere i 21 Mbps in download, ed integrerà anche la tecnologia IceClear, capace di eliminare le interferenze, per una migliore trasmissione di dati.

Il resto delle specifiche è da dispositivo di livello medio, infatti troviamo un display da 4,3" pollici con risoluzione qHD(960×540 pixel). La fotocamera posteriore è di 5 Megapixel, mentre quella anteriore viene definita ottima per le videochiamate.

Lo storage interno ammonta a 4 GB, espandibile con microSD fino a 32 GB, è presente un supporto integrato per l'audio Dolby, per il protocollo DLNA, doppio microfono e giroscopio. Infine sarà lanciato con a bordo Android Ice Cream Sandwich. Non si conoscono ancora i prezzi, ma sappiamo che i terminali ZTE non raggiungono cifre esorbitanti, quindi potrebbe essere appetibile.

  • Cosa ne pensate di questo dispositivo?
  • Non lo trovate interessante?

Un saluto da AndroidStyleHD.


via