Android ed iOS, i due migliori sistemi operativi per smartphone capaci di rivoluzionare il mondo della tecnologia Mobile. Perché tanto successo?

Dal loro ingresso nel mondo Mobile netta è stata la supremazia che ha portato all’annientamento della concorrenza.

Secondo le ultime stime riferite a luglio 2012 negli USA  Android ha ormai raggiunto il 54% di utilizzo accaparrandosi quindi i 2/3 di tutti i nuovi acquisti di smartphone, iOS  sarebbe al 36% degli acquisti. Come si nota dal grafico e dalle percentuali, leader del settore ed in continua ascesa è Android, regge il passo iOS anche se con percentuali di crescita inferiore mentre affondano gli altri sistemi operativi che raccolgono solo briciole del mercato Mobile.

June-2012-us-smartphone-os-share-final

Ma da cosa deriva questo successo, cosa spinge gli utenti ad acquistare smartphone Android o Apple iOS, e perché la preferenza continua ad essere Android.

Ad una prima e superficiale analisi appare diverso il target e il concetto dei due sistemi. Volendo sintetizzare Apple iOS in uno slogan senza dubbio questo sarebbe Elegante e semplice da utilizzare, mentre appare ben più difficile la collocazione di Android un sistema dinamico ed estremamente versatile. Probabilmente è proprio questo il segreto del successo di Android. La versatilità, la possibilità di essere modificato a proprio piacimento è forse questa l’arma in più di Android oltre ai prezzi accessibili.

Entrambi gli OS sono votati alla condivisione ed allo sharing con i  social network, ma in questo settore Android non è secondo a nessuno e la Apple solo con iOS6 ha introdotto l’integrazione per facebook dopo l’avvenuta integrazione di twitter in iOS5.

Possibilità di personalizzazione: Anche in questo settore Android non ha uguali avendo una vastissima scelta di combinazioni possibili per modificare il look del nostro smartphone. C’è da dire che un passo in avanti è stato fatto dalla Apple con l’ultimo aggiornamento.

Con iOS6 è stato migliorato Siri che consentirà di lanciare applicazioni direttamente tramite comando vocale, ma questa funzione già era presente su dispositivi Android grazie a Google Voice.

Android ha da tempo la funzione per l’invio di messaggi collegati al rifiuto di una chiamata, funzione sbarcata su iPhone solo con l’ultimo aggiornamento. Tuttavia in esclusiva su iPhone troviamo la possibilità di impostare un promemoria di richiamata.

iOS6 darà la possibilità di leggere pagine web offline, ma questa funzione già era presente su Android

Sarà introdotto Maps di Apple con una cartografia completamente disegnata dalla casa di Cupertino, grande novità rispetto a Google Maps è la visualizzazione nativa in 3d che su quest’ultimo è disponibile solo attraverso Google Earth tuttavia sembrerebbe mancare la navigazione offline ed altre caratteristiche di Goolge Maps importanti.

Uno dei punti di forza di Android è il centro notifiche, solo di recente introdotto in iOS e perfezionato con iOS6.

Video chiamate. Queste su Android sono state messe a disposizione direttamente con GTalk tempo fa sia tramite wi-fi che tramite connessione dati mentre su iOS il supporto è arrivato con FaceTime e solo con l’ultimo aggiornamento reso possibile anche tramite connessione dati.

La gestione file è senza dubbio a vantaggio assoluto di Android potendo essere effettuata in qualsiasi modo o semplicemente collegano lo Smartphone al pc mentre su iOS questa avviene esclusivamente tramite iTunes.

Panoramica Pro e Contro dei due OS

Punto di assoluta forza di un iPhone è dato dalla stabilità. Quando infatti si compra un iPhone si ha la certezza fin dall’acquisto che tutto funzionerà perfettamente poiché il Software, sia esso sistema operativo o semplici applicazioni, viene praticamente cucito sull’Hardware mentre ciò su Android non è detto che accada e spesso al contrario si possono avere problemi.

Punto di forza di Android invece è la versatilità, la possibilità di modificare il proprio terminale a piacimento non solo tramite le svariate interfacce utente disponibili ma anche grazie alle tante ROM messe a disposizione dagli sviluppatori per migliorare velocità, prestazioni generali di sistema e perché no per dare una ventata di freschezza ai nostri terminali.

Il prezzo è però uno dei limiti dell’iPhone e che invece rende competitivo Android grazie ad una vasta scelta di terminali che si adattano a tutte le tasche ed a tutte le fasce di prezzo.

Senza dubbio l’iPhone ha come caratteristiche principali stabilità fascino e facilità di utilizzo mentre Android non è proprio un sistema semplicissimo da usare per chi si affaccia la prima volta a questo tipo di tecnologia al contrario può creare problemi ai meno esperti. L’iPhone si configura semplicemente mentre meno agevole è il primo avvio e la configurazione di uno Smartphone Android.

Come si è visto  iOS, in special modo con l’ultimo aggiornamento previsto per quest’autunno,  sta cambiando e sembra assomigliare sempre di più ad Android facendo proprie caratteristiche che prima erano esclusivamente dell’avversario nel tentativo di reggere il confronto e restare in scia con il sistema di casa Google.

Nonostante questi sforzi Android sta assumendo sempre maggiore popolarità, mese dopo mese anno dopo anno la percentuale di utilizzo di questo sistema operativo continua inesorabilmente ad aumentare relegando gli altri OS a misere percentuali.

Voi cosa ne pensate? Riuscirà Apple a star dietro ad Android??

Un saluto dallo staff di AndroidStyleHD.