Anche su android così come su altre piattaforme ci si trova a fare i conti con il problema della pirateria. Molti infatti i siti che offrono gratis applicazioni in realtà a pagamento, per la prima volta si prendono provvedimenti per contrastare il fenomeno.

Tre dei siti più popolari per il download illegale di applicazioni Android sono stati sequestrati dalla polizia degli Stati Uniti d’America in seguito ad una operazione congiunta con le forze di polizia Olandese e francese.

Appbucket e snappzmarket già da ora presentano avvisi di sequestro da parte dell’ FBI mentre risulta ancora accessibile Applanet anche se  il relativo market è stato bloccato e risulta al momento offline.

Secondo dichiarazioni del dipartimento di giustizia è la prima volta che ci si muove per ostacolare la pirateria con il sequestro di domini web legati al mondo mobile. Senza dubbio tale mossa sarà molto gradita agli sviluppatori ed incentiverà il loro lavoro

Un saluto dallo staff di AndroidStyleHD.