Secondo le ultime notizie riportate dalla Reuters e Bloomberg, Apple non vorrebbe più componenti di produzione Samsung nei suoi nuovi Iphone.

Non accenna a placarsi la battaglia scatenatasi tra i due colossi, continua quindi lo scontro per i brevetti  così come continuano ad inasprirsi i toni.

Senza dubbio è sempre stato strano il rapporto esistente tra le case produttrici dei due Smartphone più diffusi al mondo, in perenne competizione sui brevetti ma legati da rapporti commerciali molto stretti.

Non dimentichiamo infatti che la Apple è pur sempre uno dei maggiori clienti di Samsung e molte parti degl’Iphone sono prodotte direttamente  dalla casa coreana. Stando però a notizie riportate dalla Reuters e da Bloomberg la Apple sarebbe decisa a interrompere questo rapporto eliminando quindi le componenti proveniente dalla Samsung per la produzione futura.

In particolare si affiderebbe  a Sharp ed LG per la fornitura dei display, a Toshiba, Elpida Memory e Sk Hynix per i supporti di memorizzazione e memoria mentre la fornitura dei processori al momento resterebbe nelle mani di Samsung anche se è stato registrato un calo nella richiesta da parte di Apple.

Continua come si vede lo scontro tra Samsung ed Apple come continuano a deteriorare i rapporti commerciali arrivati ormai ai minimi storici.

Un saluto dallo staff di AndroidStyleHD.