F-Secure rilascia una nuova relazione sullo stato delle minacce malware su Android riferita al Q3 2012. Realtà o esagerazione, la domanda è spontanea.

Come da titolo la F-Secure presenta una nuova relazione sullo stato delle minacce su android per il periodo Q3 2012, i dati sono allarmanti ma c’è da ritenerli attendibili o è solo pubblicità per i loro prodotti?

Secondo F-Secure infatti  nel terzo quadrimestre del 2012 si sono avute circa 51.400 rilevamenti Malware, numeri sicuramente spaventosi se paragonati alle stime dei mesi ed anni scorsi. Tuttavia tale stime non sono convalidate da informazioni valide, non vengono infatti resi noti le modalità di rilevamento che hanno portato a tale stima, eventuali numeri di dispositivi infetti, localizzazione delle minacce e ciò lascia il campo ad eventuale scetticismo o peggio a pensieri maliziosi. Siamo veramente di fronte ad un pericolo così grande per Android oppure le società cercano di spingere gli utenti ad utilizzare i propri software?

Nella relazione inoltre non è specificato se le minacce sono presenti all’interno del Google Play o provengono dall’esterno. Sappiamo poi che molte applicazioni presenti nei market richiedono permessi abbastanza invasivi e quindi c’è possibilità che queste applicazioni siano finite tra i rilevamenti di F-Secure anche se del tutto innocue.

Insomma per concludere non mettiamo in discussione la presenza di Malware per Android ed anche la loro sempre maggiore diffusione ma modalità di rilevamento e mancanza di dati ad attestare tale stime, noi come la maggior parte degli utenti mondiali non possiamo fare a meno di pensare che tali stime siano diffuse solo per generare panico e quindi spingere gli utenti mondiali ad acquistare software di protezione.

Un saluto dallo staff di AndroidStyleHd