Tramite un video girato dai nostri colleghi di AndroidNext, noto blog tedesco, ci viene mostrato, a noi amanti del modding estremo, che anche il nuovo arrivato della famiglia Galaxy, il Samsung Galaxy S III, avrà la modalità di flash più amata da tutti i modder: il “download mode“.

Ebbene si, la Samsung da sempre, oltre che alla cura della soddisfazione del cliente, con ottimizzazione software sempre più vicina alle sue richieste, rivolge il suo pensiero anche ai modder autodidatti, che con le loro creazioni tengono in vita device che altrimenti sarebbero stati dimenticati dal produttore.

Questa bella notizia quindi fa si che i modder possano dormire sonni tranquilli nel sviluppare feature sul prossimo dispositivo del colosso sud-coreano, poichè la modalità “download mode” è stata implementata, la quale è capace di rimettere in “vita” device defunti, derivanti da errori di flash di rom(o altre creazioni), ma anche di flashare le rom beta rilasciate da Sammobile.

Ricordiamo che l’utilizzo del download mode può essere pericoloso ai fini di una garanzia.

Rimane il counter dei flash in questa modalità, che da un po’ perseguita i possessori di Galaxy SII, azzerabile in vari modi che spesso abbiamo trattato.

Vi lasciamo al video di AndroidNext che mostra come accedere alla modalità finora citata, tramite la pressione degli stessi tasti delle precedenti versioni di device:[divide][v=zDQXlyKThQA][divide]

Un saluto da AndroidStyleHD.[divide style=”3″]