Le ultime news della giornata spiegano che il Governo B. con la sua maggioranza vorrebbe ripresentare lo stesso disegno di legge di poco tempo fa, con all'interno ancora la cosiddetta legge "ammazza blog" che in poche parole vorrebbe applicare criteri di censura ai blog e siti internet di ogni genere.

Infatti costringerebbe ogni sito informatico a rettificare , con obbligo, ogni contenuto pubblicato, sulla base di una semplice richiesta di soggetti che si ritengano lesi dal contenuto in questione. Senza però alcuna possibilità di replica e chi non rettificherebbe potrebbe arrivare a pagare fino a 12mila euro di multa

Ecco a voi una parte del testo: "Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono"

Questo legge in pratica, aldilà delle diffamazioni e degli insulti sarebbe in grado di creare un modello di INTERNET dove qualsiasi contenuto su Internet sarebbe potenzialmente CENSURABILE grazie all'invio di una semplicissima email.

Il problema è che su questo "bavaglio" il governo sembra avere molta fretta, ed entro pochi giorni potrebbe essere dichiarata legge dal Senato e dalla Camera. 


Ma vi rendete conto della gravità della situazione ?

questa legge sarebbe totalmente liberticida sia nei confronti dei blogger sia nei confronti dei lettori, e metterebbe in ginocchio la libertà di espressione in tutta la rete internet, questa a nostro modo di vedere non è una legge da paese liberale e democratico ma sarebbe una legge da governo dittatoriale ,incentrato sul far informare sempre di meno la popolazione , rendendola completamente inoffensiva ed ignorante.

Noi di BlogAndroidiani ci opponiamo e ci opporremo con tutte le nostre forze a questa legge e al governo che la vorrebbe applicare, auspicando che anche voi facciate la stessa cosa , vi invitiamo a condividere sul web, social network e a voce, questa scandalosa notizia….

Secondo noi la gente, tutti ,devono sapere cosa questo governo vuole portarci a vivere e la gravità della situazione….



A voi i commenti….