Android è il sistema operativo per dispositivi mobili che ad oggi ha superato qualsiasi altra tecnologia di consumo presente nella storia.

Dal 23 settembre 2008 data di rilascio della prima versione di Android, ad oggi con l’ultima versione di Android 4.1 Jelly Bean ci sono stati importanti cambiamenti.

La tabella qui sotto evidenzia i cambiamenti sviluppati nel tempo:

[table id=21 /]

 

Sempre nel 2008 la nota azienda taiwanese HTC, lancia il primo dispositivo equipaggiato di sistema operativo Android, T Mobile G1. Un device con schermo touchscreen da 3.2 pollici con risoluzione di 320×480 pixel e tastiera fisica QWERTY, 192 MB di Ram e 256 MB di memoria interna, supporto alla connettività 3G.

Il 22 Ottobre del 2008 per volere di Google è stato creato un sito denominato Android Market  (successivamente verrà chiamato Play Store), uno store di applicazioni dedicato esclusivamente ad Android, che viene preinstallato su tutti i dispositivi e permette agli utenti di creare/scaricare migliaia di giochi, brani musicali, app Android Gratis o a pagamento.

Secondo una statistica effettuata di recente è risultato che circa il 93% di utenti che possiedono dispositivi Android acquistano molte più applicazioni a pagamento, dunque ognuno di noi possiede circa 20 applicazioni in più a pagamento rispetto all’anno precedente.

Possiamo infine affermare che Android sta crescendo a vista d’occhio, creando un vero e proprio mercato globale, grazie anche alla disponibilità di dispositivi di fascia medio/bassa, superando così 900.000 attivazioni quotidiane del software, infatti sono stati stimati circa 640 milioni di dispositivi Android in uso soltanto durante lo scorso mese.