Ancora altre applicazioni ritenute infette sono state trovate all'interno dell' Android Market e rimosse da Google.

Le applicazioni ritenute dannose ammontano a circa 22, e anche se non si conoscono i nomi, sono applicazioni pubblicate in vari paesi europei, quali Italia, Francia, UK, Germania e tanti altri.

Sembra così che ora i controlli siano più serrati da parte di Google nel pubblicare applicazioni all'interno del proprio store, anche se, c'è da ricordare, che dall'inizio del 2011, arriva a 100 il numero totale di applicazioni rimosse per possibile infezione.

Ricordiamo ovviamente che i rischi maggiori si corrono nell'installare applicazioni proveniente da fonti non certificate, o da market alternativi che permettono di installare gratis applicazioni che altrimenti sarebbero a pagamento nello store ufficiale.

Con questo vi raccomandiamo di stare molto attenti e di visualizzare spesso i permessi richiesti dalle applicazioni che installate sul vostro dispositivo. In tal caso, se si tratta di applicazioni presenti sull' Android Market, siete pregati di segnalarle subito a Google che ne verificherà il contenuto e provvederà a rimuoverle se ritenute dannose/infette per l'utente finale.

Un saluto da AndroidStyleHD.