Il Presidente del Board di Huawei, Madame Sun Yafang, ha incontrato a Pechino il Primo Ministro australiano Julia Gillard.

SunYafang_JuliaGillard

Nel corso dell’incontro, Madame Sun ha confermato l’impegno a lungo termine dell’azienda nel mercato australiano e ha inoltre commentato positivamente l’apertura del Governo Federale Australiano, attraverso il Libro Bianco “Australia in the Asian Century”, confermando l’intenzione da parte di Huawei di promuovere concretamente le opportunità di business tra i due paesi. Il Presidente Sun ha confermato i segnali positivi ricevuti dal Primo Ministro rispetto alla ricerca di opportunità di crescita commerciale in Australia e di sviluppo e rafforzamento di partnership con aziende e istituti di formazione australiani.

Madame Sun ha dichiarato:

Huawei si impegnerà a consolidare relazioni di lungo termine con le aziende, la comunità e le scuole, per offrire un contributo di valore all’ economia e agli australiani. Stiamo lavorando con il settore dell’ICT in Australia per offrire alle aziende locali l’opportunità di integrarsi nella nostra supply chain globale, beneficiare delle tecnologie avanzate di Huawei e avere accesso a nuove soluzioni di ultima generazione.

La Signora Sun ha ribadito che la creazione di un Consiglio Direttivo composto da manager australiani ha rappresentato un grande successo per il business locale e che, pertanto, si è voluto replicare tale modello anche in altri mercati del mondo. Huawei Australia è cresciuta considerevolmente passando dai 20 dipendenti del 2004 agli oltre 700 di oggi , l’85% dei quali è australiano.Madame Sun ha illustrato come le attività di Ricerca e Sviluppo costituiscano un fattore chiave del successo di Huawei, sottolineando l’intenzione di portare avanti la ricerca di partnership con aziende e università australiane al fine di ampliare i propri programmi tecnologici e di innovazione. Il Presidente Sun ha infine confermato al Primo Ministro che Huawei lancerà quest’anno un programma di formazione dedicato, offrendo ai migliori studenti australiani in ambito ICT l’opportunità di partecipare a un training della durata di tre settimane presso il quartier generale di Shenzhen.