Il servizio di social networking di Google può avere la più grande crescita grazie ad una nuova funzionalità che consente alle aziende di creare profili per promuovere i loro brand grazie a un piccolo cambiamento nel nuovo sistema operativo mobile del leader della ricerca su Internet, Android 4.0.

Agli utenti che entrano con le loro credenziali nell'account Google dei telefoni con il nuovo sistema operativo verrà richiesto di iscriversi a Google+.

E' un'idea geniale che si tradurrà inevitabilmente in un maggior numero di utenti Google+ dal momento che molte persone finora non hanno alcuna esperienza con tale social network. Incoraggiando gli utenti di Ice Cream Sandwich ad iscriversi, il social network riceverà l'attenzione di milioni di persone che non sanno cosa sia o come funzioni. E ad alcuni di loro senza dubbio piacerà.

Ora che Google ha rilasciato il codice sorgente di Ice Cream Sandwich all'inizio di questa settimana, i produttori di dispositivi e altri sviluppatori possono iniziare l’uso del software Android per telefoni cellulari e tablet.

Ma Samsung Galaxy Nexus è il primo ad avere il nuovo sistema operativo a bordo. Venerdì è stato lanciato nel Regno Unito e già viene definito il miglior telefono Android. Una giusta qualifica idonea ed atta a renderlo un successo una volta che sarà in vendita negli Stati Uniti

Quindi è solo una questione di tempo prima che un numero record di persone vengano a utilizzare Google+ per la prima volta, grazie ad Android 4.0.

Dopo tutto Google sta facendo rapidi guadagni nel mercato mobile: ha attivato 200 milioni i dispositivi Android fino ad oggi e, da maggio a giugno, la società ha attivato circa 500.000 dispositivi al giorno.

 Un altro fattore che sembra giocare un ruolo primario nell’utilizzo di Google+ è la nuova funzionalità denominata Pagine che consente alle aziende di creare profili per promuovere i loro marchi.

Con tali funzionalità, anche se Google+ non sembra ancora essere “decollato”, si può bene immaginare che tutto possa cambiare.