Huawei è stata insignita di un importante premio per la commercializzazione e l’innovazione nel campo della banda larga al World Summit 2013 di Amsterdam.

11187_545068558848729_451545844_n-469x350

Il premio “Best Innovative LTE Launch” riconosce gli sforzi e l’impegno di Huawei nel rollout commerciale delle soluzioni LTE. Huawei ha recentemente realizzato la più grande rete al mondo GSM/LTE 1800MHz utilizzando la soluzione end-to-end SingleRAN LTE/EPC. Questa tecnologia ha permesso di integrare la rete GSM esistente con la nuova LTE su una singola piattaforma per semplificare l’architettura globale, realizzare risparmi significativi sulle spese per nuove risorse spettrali, ridurre il costo totale di proprietà (TCO) e le emissioni di carbonio.

Ying Weimin, Presidente delle reti GSM/UMTS/LTE di Huawei ha commentato:

“Questo premio è un riconoscimento molto importante per Huawei e per i nostri partner che intendono sviluppare e promuovere le nuove tecnologie LTE. Siamo impegnati a supportare gli operatori nella costruzione di reti mobili a banda larga efficienti, sostenibili e profittevoli, aprendo ai nuovi mercati ad alto potenziale e offrendo agli utenti un servizio eccellente”.

Lo scorso maggio 2013 Huawei ha siglato più di 180 contratti per realizzare reti commerciali LTE e ne ha già finalizzate 85 in tutto il mondo. Grazie al suo business globale, le reti a banda larga Huawei sono presenti in più di 80 capitali e supportano 9 dei centri finanziari più importanti del mondo. La soluzioni LTE di Huawei si basano sulla tecnologia SingleRAN. In un mercato in cui ci si allontana dai servizi voice-and-text pure-pipe, entrando in un’era caratterizzata da grandi volumi di dati e nuovi flussi verticali di mercato, la soluzione SoftMobile di Huawei fornisce tecnologia a banda larga di facile gestione e con funzionalità di rete on-demand, per consentire la creazione di nuovi modelli di business legati all’utilizzo di tecnologie LTE.