Viene oggi lanciato un concorso che invita i giovani sviluppatori a progettare applicazioni per il mobile innovative al fine di promuovere l’integrazione sociale.

20080214_FOTO_concorsi_d0

 

L’iniziativa è patrocinata da Huawei, Microsoft, produttore leader di software, e dall’EYIF (European Young Innovators Forum).

Il concorso “InnoApps Challenge” si rivolge a studenti universitari e giovani professionisti che non abbiano superato i 27 anni di età e siano residenti in uno dei Paesi dell’Unione Europea, e ha l’obiettivo di contribuire alla creazione di una società più integrata promuovendo le competenze e i contributi in campo informatico e l’imprenditoria tra i giovani.

 Il termine per le adesioni scade l’8 settembre 2013. I progetti vincitori verranno presentati alla cerimonia di premiazione che si terrà a Bruxelles nell’ambito della Global Entrepreneurship Week tra il 18 e il 24 Novembre 2013.

Il vincitore del primo premio riceverà la somma di €5.000 e godrà del massimo supporto per la promozione e commercializzazione del proprio progetto. Gli sviluppatori che vinceranno il primo e il secondo premio e la migliore sviluppatrice donna avranno l’opportunità di visitare i centri d’innovazione Huawei nel corso di un viaggio offerto dall’ azienda. Questi sviluppatori e il vincitore selezionato dal pubblico, vedranno inoltre le proprie applicazioni promosse all’interno del Microsoft Windows store. I sei finalisti riceveranno consulenza tecnica e di marketing nel corso di un workshop che si terrà a Bruxelles e godranno di grande visibilità sui siti web delle aziende organizzatrici. Inoltre, insieme ad altri sei tra i migliori classificati, i sei finalisti riceveranno in omaggio un telefono Huawei.

Microsoft supporta la strategia di sviluppo delle competenze in ambito informatico dell’UE e continua a lavorare, collaborando con gli altri interlocutori, allo sviluppo e all’ implementazione dell’Agenda Digitale europea.

Anche Huawei supporta numerosi progetti volti a promuovere le conoscenze in campo ICT. Il programma “Undergraduate Work Experience”, ad esempio, offre agli studenti l’opportunità di fare esperienza sul campo presso le sedi Huawei in Cina.