1185092_10151654627356172_228709960_n

Sempre più conferme per tutti gli amanti del mondo Android che presto potranno usufruire sui loro device di una nuova versione del sistema operativo per dispositivi mobili tra i più conosciuti.

Dalla prima versione ad oggi, Android ha riscosso un enorme successo grazie ad ogni release:

Il 23 settembre 2008 è stata rilasciata la versione 1.0 mentre il 9 febbraio 2009 siamo passati alla 1.1. Queste prime release non avevano nomi specifici, ma dalla versione 1.5 si stabilì di utilizzare invece nomi di dolci. Infatti il 30 aprile 2009 fu rilasciata la versione 1.5 denominata Cupcake, il 15 settembre 2009 la 1.6 Donut, il 26 ottobre 2009 la 2.0 Eclair con altre due ‘minor release’ chiamato sempre Eclair ( 2.0.1 e 2.1), che hanno introdotto  poche novità. Infatti furono solamente risolti dei critical bug riscontrati in vari dispositivi.

Il 20 maggio 2010 si è passati alla versione 2.2 Froyo,  il 6 dicembre 2010 si passa ad Android 2.3 denominato Gingerbread che dal dicembre 2010 al 21 settembre 2011 è giunto fino alla versione 2.3.7 con numerosi miglioramenti e risolti alcuni bug. Il 22 febbraio 2011 arriva Android 3.0 Honeycomb, anche qui vengono risolti numerosi bug fino ad arrivare alla versione 3.2.6 Honeycomb. Il 19 ottobre 2011 ci si aggiorna alla 4.0 Ice Cream Sandwich, il 9 luglio 2012  abbiamo Android 4.1 Jelly Bean con altri numerosi aggiornamenti che hanno portato all’ultima versione al momento presente su vari  dispositivi, la release 4.3 Jelly Bean rilasciata pochi mesi fa.

Ma non è finita qui perché pare che per il prossimo mese si giungerà ad un nuovo aggiornamento, precedentemente conosciuto col nome di Key Lime Pie e col numero di versione 5.0, ma in realtà sarà denominato Android KitKat, in riferimento alle famose barrette di cioccolato della Nestlè.

Poche ore fa, la più grande azienda mondiale nel settore alimentare ha confermato che il nuovo aggiornamento sarà disponibile proprio da Ottobre.!

Vi terremo informati su eventuali news.