Sembra che Samsung, con una lettera che non si sa a chi sia indirizzata, abbia confermato che la costruzione del prossimo Nexus avverrà nei suoi laboratori.

Nella lettera si legge chiaramente che il firmware del Nexus Prime è di proprietà Samsung e sembra che qualcuno sia entrato in possesso senza permesso.

Intanto il terminale, che fu presentato poco tempo fa(privatamente) al quartier generale di Verizon, sembra che monterà un display che può variare da un minimo di 4 ad un massimo di 4,5 pollici(tutte indiscrezioni comunque).La risoluzione del display sarà 1280×720 e si dice che il processore dovrebbe essere un Texas Instruments OMAP4460, con una potenza di 1,5Ghz(dual core), affiancato da una GPU PowerVR SGX540.

Tutto quindi è possibile con Samsung alla costruzione di questo bolide fuoriserie.

Intanto in basso vi riporto lo screen della lettera inviata da Samsung(cliccateci sopra per vederla a tutto schermo):


SCREEN:


 


 

Restate sintonizzati sui nostri canali.