gear

Solo poco più di una settimana fa, Samsung ha annunciato in occasione dell‘IFA 2013, uno dei prodotti più attesi, il primo ‘orologio intelligente’ dell’azienda sud-coreana, stiamo parlando del Galaxy Gear, un accessorio pensato accedere e visualizzare messaggi, alert o chiamate in maniera più comoda e semplice rimanendo sempre collegati con il proprio smartphone, grazie alla funzionalità Smart Relay che permette di visualizzare sullo smartphone lo stesso contenuto guardato su Galaxy Gear in quel momento.

Galaxy Gear è l’accessorio perfetto per qualsiasi occasione, dalla  forma arrotondata avvolge il polso e garantisce il massimo del comfort in ogni situazione. Dotato di una serie di funzioni innovative, come:

  • Auto Lock, ad esempio, blocca automaticamente lo schermo dello smartphone ogni volta che GALAXY Gear si trova a più di 1,5 metri di distanza e lo sblocca quando sono nuovamente vicini.
  • Find My Device è la risposta a tutte le volte che ci si dimentica dove si sono messi i propri dispositivi mobili, rivelandone la posizione attivando segnale acustico, illuminazione dello schermo e/o vibrazione dello smartphone smarrito. E ancora, permette di controllare la musica caricata sullo smartphone semplificandone la navigazione, scegliendo quale canzone ascoltare o mettendola in pausa.
  • Pedometer, la funzione contapassi che tiene traccia delle calorie bruciate, del numero di passi e della distanza percorsa, si tiene infine sotto controllo la propria forma fisica.

Sono trascorsi circa dieci giorni dalla sua presentazione ufficiale che già in rete si sente parlare del suo successore. Secondo le prime indiscrezioni sarà presentato durante il prossimo Consumer Electronics Show 2014, ma tutti ci chiediamo che cosa mostrerà questa volta Samsung per stupire i suoi utenti?

Non ci resta che aspettare qualche altro mese per saperne di più..