Vengono svelate poco alla volta le nuove funzioni del Galaxy Nexus che sono state presentate, ma delle quali non se ne è capito bene l'uso.

Oggi in particolare apprendiamo, direttamente dall'ingegnere capo del team di sviluppo di Android, Dan Morril, che il barometro su tale terminale non serve per i campi magnetici presenti nell'aria, ma bensì per un fix gps più veloce.

Avete capito bene: il fix gps verrà aiutato dal barometro, che in questo caso funzionerà da altimetro e aiuterà a risolvere una delle tre  equazioni utili all'aggancio dei satelliti, in particolare quella dell'altezza, calcolata tramite l'analisi della pressione atmosferica. Mica male questa nuova funzionalità, utilissima quindi per chi usa spesso il proprio smartphone da navigatore.

Inoltre questo strumento può essere utilizzato anche per le previsioni meteo, ma non si garantisce un'ottima accuratezza.

  • Cosa ne pensate di questa implementazione da parte di Google/Samsung?


Con la speranza che questa funzionalità venga implementata in altri cellulari, vi lasciamo tanti saluti dallo staff di AndroidStyleHD.



  • Anonimo

    Questo oggetto dovrebbe rivoluzionare i navigatori dei cellulari!