Asus ha confermato che lo strumento di sblocco del bootloader per il popolare tablet 'componibile' Eee Pad Transformer Prime dovrebbe essere reso disponibile a Febbraio. Dunque tra pochi giorni la tavoletta, la cui caratteristica principale è quella di poter essere assemblata assieme alla tastiera fisica con battteria integrata

(che aumenta l'autonomia e che lo rende, a conti fatti, di fattezze simili a quelle di un netbook), potrà essere sbloccata e personalizzata 'legalmente' dagli utenti più avanzati. L'annuncio arriva dalla pagina ufficiale di Twitter @ASUS. La data precisa non è ancora stata comunicata. Quella forma condizionale ('dovrebbe') inoltre non da la certezza assoluta; ma siamo speranzosi sul fatto che non ci siano delle soprese dell'ultimo.