Secondo uno studio della Harvard School of Public Health in collaborazione con i ricercatori Microsoft, che hanno svolto un esame su alcuni tablet è risultato che l'uso assiduo di questi dispositivi induce alcune parti del nostro corpo ad adottare una postura sbagliata. I modelli presi in esame durante i test da 15 utenti diversi sono il Motorola Xoom e L'IPad 2, stabilendo che questi device causano dolore a spalle e collo.

"Se si pensa alla tua posizione quando si è curvo guardando verso il basso, la testa è appesa fuori nello spazio, per cui si sta usando i muscoli del collo per sostenere il peso, coloro che li utilizzano devono assicurarsi di muoversi il più possibile 'Non rimanere bloccati in una posizione' ", ha detto Jack Dennerlein, direttore del Laboratorio di Biomeccanica di Harvard.

A questo proposito gli esperti hanno consigliato che durante l'utilizzo il tablet  deve essere poggiato sulle ginocchia e, ogni 15 minuti bisogna cambiare la postura di collo e spalle.

Tablet: studio postura Harvard