Come promesso, Canonical ha presentato la versione per tablet, dopo quella per smartphone del proprio sistema operativo. Per ora solo su Nexus 7 e 10.

018895-470-ubuntu_for_tablets

Quest’ultima versione presentata, completa il quadro di convergenza che Canonical sta pian piano dipingendo e che passa per gli smartphone, i tablet, i PC e le TV.

L’interfaccia di Ubuntu tablet è la stessa che per smartphone, per interagire con il dispositivo si utilizzano dei menù sui lati: con uno swipe da sinistra si richiama il menù delle applicazioni, con uno swipe dall’alto sulle notifiche si mostrano le tendine relative e così via. In questo modo, secondo Canonical, ci si concentra più sul contenuto che sul modo di interagire. Da questo punto di vista non possiamo che essere d’accordo.

Inoltre si ha un buon multitasking,  multiutenza e un promettente controllo vocale che per ora riconosce solo comandi basilari.

Interfaccia

Entry Level Fascia alta (“enterprise”
Processore  Dual-core Cortex-A15  Quad-core Cortex-A15 o Intel x86
RAM  Almeno 2GB  Almeno 4GB
Memoria interna  Almeno 8GB  Almeno 8GB
Dimensioni dello schermo  7-10 pollici  10-12 pollici
Multitouch  4 dita  4-10 dita
Convergence  No  Sì