Con l’uscita dei Lumia  la percentuale di diffusione di Windows Phone è aumentata di molto e quindi una domanda sorge spontanea:

windows-phone-vs-android-comparison

visto che il sistema operativo mobile di Microsoft  sta diventando sempre più famoso darà del filo da torcere ad Android ed iOS?

Cominciamo col dire che WP (7+) è molto elegante e fluido, persino  su un dispositivo di fascia bassa come il Lumia 610, mentre per poter godere di Android con la stessa fluidità si ha bisogno di dispositivi più potenti, di una migliore ottimizzazione (come i Nexus) ma l’utilizzo di Android su migliaia di terminali diversi rende impossibile averla anche su quelli meno prestanti, che vengono resi ancor più lenti dalle pesanti personalizzazioni che i fornitori aggiungono all’ interfaccia di Android (Touchwiz di Samsung, Optimus di LG…). Invece per iOS è tutto più semplice, poiché ci sono pochi dispositivi su cui gira il SO di Apple ed è pressoché identico su ognuno, in questo modo i dispositivi della mela morsicata godono di una fluidità eccellente (anche se con il “project butter” di Android i terminali Nexus sembrano averla raggiunta).

Da considerare è anche la semplicità d’utilizzo e ciò è soggettivo, ma imparare ad usare il sistema mobile di Windows è molto facile, le finestre rettangolari sono semplici ma anche belle da vedere grazie anche alle “piastrelle live”, poi c’è da dire che la tastiera è semplice e gradevole da utilizzare, mentre il browser (Internet Explorer) è molto fluido, anche nel pinch to zoom e nella velocità di caricamento.

WP comprende anche 3 pulsanti che ricordano molto Android: Home, Back e Search ma uno dei problemi più gravi del sistema è la mancanza di un vero Multitasking, che forse contribuisce alla fluidità ma che dopo aver

provato gli altri SO si fa sentire. Un altro dei problemi di WP è lo store, che conta poche app ed in molte di queste ci sono anche diversi bug, ma probabilmente in futuro arriverà allo stesso livello del Play Store e dell Apple Store per ora, però, i 3 market non sono comparabili.

Concludendo si può dire che la crescita di WP sembra più lenta di quella di altri SO mobile, ma se Microsoft saprà come utilizzare le sue carte, sicuramente riuscirà a garantirsi una fetta del grande mercato mobile.