main_sd810main

Come ormai saprete tutti, lo Snapdragon 810 ha fatto discutere e non poco per la sua capacità di scaldare gli smartphone nei quali esso è montato. Il primo smartphone a “scaldare” a causa dello Snapdragon 810 è stato LG G Flex 2 seguito a ruota da HTC One M9 ed altri device come Sony Xperia Z3+.

Alcuni di questi sono riusciti con alcune versioni “aggiornate” a ridurne leggermente i “bollenti spiriti”.

Anche l’ultimo Flagship killer 2016, il OnePlus 2 ha puntato sullo Snapdragon 810 in versione 2.1 e oggi possiamo mostrarvi un confronto di temperature proprio con HTC One M9.

Nel primo test sono state effettuate operazioni che quasi tutti fanno come effettuare una chiamata e usare app social. La temperatura fatta registrare da HTC  è rimasta tra i 35-38 gradi Celsius, mentre OnePlus 2 ha fatto registrare 30-35 gradi Celsius.

Nel secondo test vi è stato un uso più intenso dei device come la registrazione in 4K e l’uso di giochi impegnativi: M9 ha fatto registrare 40-45 gradi Celsius mentre OnePlus 2 38-40 gradi.

Nel terzo sono stati eseguiti test benchmark, con One M9 che registra temperature tra 47-49 gradi e OnePlus 2 si ferma a 45-46 gradi Celsius.

Possiamo quindi notare che OnePlus 2 scalda leggermente meno di HTC One M9 ma, entrambi gli smartphone scaldano più di altri dispositivi che montano processori diversi.

Sicuri che le lamentele per lo Snapdragon 810 non finiranno qui, lasciamo la parola a voi!