Bentornati amici di AndroidStyleHD, oggi apriamo questa nuova recensione con il nuovissimo controller di casa Arturia, la MINILAB MK 2 BLACK EDITION. Un nuovo controller MIDI compatto a due ottave.
Vediamo insieme le potenzialità, il design e le caratteristiche di questo nuovo gioiellino di Arturia.

Come ogni prodotto acquistato da Arturia, rechiamoci sul sito arturia.com: se è il primo prodotto che acquistate, registrate un account. Una volta registrato l’account, in alto a destra cliccate su “My Arturia”, inserite la mail e la password scelta in fase di registrazione e cliccate su “Sign In”. La finestra principale ci mostra i nostri dati, clicchiamo in alto a destra sul bottone “ Register New Product”: sul lato posteriore del controller troviamo l’etichetta in cui viene riportato il Serial Number e l’Unlock Code. Inseriamo i dati richiesti e registriamo il prodotto.

Una volta registrato il prodotto avremo la schermata con tutti i nostri prodotti Arturia: clicchiamo su “more info” e da qui avremo la possibilità di scaricare Analog Lab Lite, il software synth con un a libreria limitata di suoni. Se nel caso volete la versione Full, Analog Lab 2, il costo dell’upgrade è di solo 89€!

Inoltre abbiamo, insieme al controller, la versione Lite di Ableton e il pianoforte UVI Grand Piano del valore di 79€!

Vediamo le caratteristiche:

Un controller alimentato USB sia per PC e Mac. 25 tasti come la serie precedente, ma vengono implementate due touchstrip per la modulation e il pitch, al posto delle classiche wheel. A seguire 16 manopole rotative insieme a 8 trigger pad.
Sulla sinistra, sopra i touchstrip, troviamo 4 button pad: due per lo spostamento delle ottave, uno per il passaggio tra due banchi da 1 a 8 e da 9 a 16, ed un tasto Shift per per scorrere tra 8 mappe MIDi nella memoria interna.

minilab-mkII-black-imageIl layout è leggermente variato dalla versione precedente, i touchstrip si trovano ora al di sopra dei tasti anziché accanto a sinistra. Questo ha permesso di ridurre le dimensioni di almeno 2 cm in larghezza, ma aumentato in profondità di 29 mm. Nonostante tutto, le dimensioni sono ancora accettabili per trasportare il controller all’interno di una bag per laptop classica.

La composizione dei materiali è notevolmente migliorata, infatti lo si comprende già al tatto che la qualità dei materiali è aldisopra delle aspettative. Solitamente questo tipo di materiali lo troviamo nei controller e nei prodotti con un costo nettamente più alto. Il peso del controller è aumentato del 50%, da 1,03kg a 1,51kg.

I miglioramenti non sono molti ma sono funzionali e significativi: i pad sono a pressione e, oltre che sensibili alla velocità e retroilluminati, i colori ora sono modificabili dal MIDI Control Center che bisogna installare per far comunicare al meglio il controller e il computer. I knob 1 e 9 fungono anche da tasto e svolgono anche funzioni diverse in Analog Lab.

Il knob 9 scorre attraverso i filtri a sinistra mentre il knob 1 a destra. Cliccando direttamente sul knob come se fosse un tasto, selezioniamo il filtro desiderato.

Una soluzione per la produzione davvero valida, sia per la qualità dei materiali che per la sua funzionalità. A questo prezzo è davvero consigliata. E’ possibile acquistare questo prodotto a soli 99€ presso il sito arturia.com o negli store disponibili.
Arturia, your experience your sound.