Sony Xperia Z Ultra

Qualche mese fa ci è arrivato in redazione il Sony Xperia Z ultra. Sicuramente non è un device giovanissimo (data di lancio Settembre 2013) ma neanche così datato da escluderlo come possibile phablet a patto di non aggiornarlo ad Android Lollipop! Vedremo perchè nella nostra recensione che seguirà a breve.

La confezione di vendita contiene:

  • Sony Xperia Z Ultra
  • Cavo USB-Micro USB per dati e ricarica
  • Pennino capacitivo
  • Cuffie auricolari

[box]

MATERIALI, TOUCH&FEEL:

sony-xperia-z-ultra-4

Un capolavoro di design e tecnica! un gioiellino dell’estetica da appoggiare e guardare, ecco cos’ha creato Sony quando ha messo mani nella produzione di Xperia Z Ultra. Troviamo vetro sia anteriormente sia posteriormente. Assemblato benissimo, non vi è nessun tipo di scricchiolio, la qualità è degna dei Top di Gamma. Il device possiede certificazione IP55 e IP58 quindi, Xperia Z Ultra è resistente alla polvere e all’immersione nell’acqua per 30 minuti fino a circa 1,5 metri di profondità.

Sul lato destro troviamo il pulsante di accensione in alluminio ed il bilanciere del volume. Sempre sul lato di destra troviamo un grosso vano per l’inserimento di MicroSD e MicroSIM. oltre al jack per le cuffie. Nel lato inferiore troviamo lo speaker principale. Nel lato di sinistra troviamo il vano per l’inserimento del cavo microUSB.

Il design è essenziale, minimal, pulito, curato nei minimi dettagli e restituisce una sensazione di solidità strutturale e una sensazione di qualità davvero elevata. Come dicevo, un capolavoro di design.

Ovviamente le dimensioni sono abbastanza importanti e quindi da tenere in mano risulta abbastanza scomodo. L’uso con una mano è quasi impossibile. Scomodo anche da tenere in tasca ma, grazie alle forme, ai materiali e alla sottigliezza si impugna comunque bene e non scivola mai.

  • Processore 2,2 GHz quad-core Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974 Krait 400
  • GPU  Adreno 330
  • RAM  2 GB
  • Memoria interna  16 GB Espansione memoria disponibile, con micro SD fino a 64 GB
  • Display, Risoluzione e Definizione (PPI) 6,44 pollici Triluminos LCD X-Reality 1920 x 1080 pixel 342 PPI
  • Fotocamera anteriore  2 megapixel
  • Fotocamera posteriore  8 megapixel
  • Connettività Wi-Fi  Bluetooth GPS NFC 3G LTE Wireless Display MHL Throw Controllo wireless joystick Dual Shock 3 Mirroring schermo MirrorLink
  • Sensori Accelerometro Giroscopio Luminosità Prossimità Bussola digitale
  • Porte  Micro-USB 2.0
  • Batteria  3.000 mAh
  • Sistema Operativo  Android 4.2.2 Jelly Bean
  • Certificazioni IP55 ed IP58
  • Dimensioni  179,3 x 92,2 x 6,6 mm
  • Peso  213 gr
  • Materiali  Alluminio e vetro

[/box]

[box]

HARDWARE:

Xperia-Z-Ultra-info.jpg

Il processore di questo Sony Xperia Z Ultra è lo Snapdragon 800 a 2,2GHz, GPU Adreno 330 e 2GB di RAM. La memoria interna è da 16GB espandibile tramite microSD. Troviamo connettività dati fino a 150MBps grazie alla presenza dell’LTE. Presente NFC. Il processore è ancora oggi valido, abbastanza potente e fluido e anche i 2GB di RAM fanno girare bene il tutto. Vi è un ottima gestione del multitasking con passaggi repentini da un applicazione all’altra. La memoria espandibile da una mano a chi trova pochi i 16GB di memoria interna.

[/box]

[box]

ACQUISTA IN OFFERTA SU AMAZON

[amazon bestseller=”xperia z ultra” max=”2″ style=”compact”]

[/box]

DISPLAY E AUDIO:

6971194-sony-mobile-xperia-z-ultra

Parliamo di uno schermo TFT con tecnologia Ttriluminos e risoluzione FHD. Troviamo una diagonale da 6,4 pollici. I colori sono molto buoni e naturali, angoli di visione quasi perfetti, definizione ottima nonostante la diagonale elevata. Guardare video, film, foto ecc… su di un display così ampio e con colori così ben bilanciati è uno spettacolo per gli occhi! L’esperienza d’uso del display è tra le migliori in circolazione ancora oggi. La luminosità manuale massima è davvero buona, la minima risulta leggermente alta. Buona la luminosità automatica. Unica pecca per il display è la troppa riflettenza ed il fatto che trattenga un pò troppo le ditate.

Per quanto riguarda l’audio, lo speaker principale è posizionato nel lato inferiore quindi l’audio non viene attutito se si posizione il device su di una superficie piana. La qualità audio è buona, il suono pulito ma il volume massimo non è altissimo.

In capsula auricolare l’audio è buono, il segnale ottimo e all’altro capo della telefonata ci sentono sempre bene. In vivavoce e in cuffia il volume è abbastanza basso ma anche qui l’audio è pulito.

[/box]

[box]

SOFTWARE:

ZUltraSoftware-1

Sony Xperia Z Ultra, al momento del lancio, si è presentato con Android 4.2.2 Jelly Bean ma il nostro modello in prova era equipaggiato con Android 4.4 KitKat. Abbiamo note positive e note negative sotto questo punto di vista. Prima però diciamo che Z Ultra presenta un software personalizzato da Sony, con interfaccia proprietaria. Elegante ma abbastanza vecchia l’interfaccia, avrebbe bisogno di uno svecchiamento. Ottima la tastiera di Sony, buono il browser web. Convincente la suite multimediale di Sony con Album, Walkman e Flm. Non mancano applicazioni come PlayStation Network, SmartConnect ecc…

Su di un display così ampio ci saremmo aspettati un multiwindows in stile Samsung così da beneficiare di tutto il display.

Le note positive che dicevo poco sopra, sono legate ad Android 4.4 KitKat in quanto, tutto il software gira sempre in maniera fluida, pochissimi Lag, zero Bug, nessun ricaricamento della Home ecc… Un’esperienza d’uso quindi sempre molto piacevole, veloce e fluida. Le note negative arrivano con l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop infatti, dal momento dell’installazione dell’aggiornamento, Z Ultra ha smesso di funzionare così bene! Sono subentrati fastidiosi Lag, tantissimi Bug relativi alle mail, condivisione di file ecc… Insomma, il software che prima girava così bene è diventato un disastro! Abbiamo eseguito un hard reset per cercare di ottenere qualche miglioramento sopratutto per i Lag ma non c’è stato niente da fare! Quindi, il consiglio, per chi ha Xperia Z Ultra con Android KitKat, è quello di non aggiornare per ora a Lollipop!

[/box]

[box]

FOTOCAMERA:

sony_xperia_z1_water_resistant

Z Ultra si presenta con una fotocamera posteriore da 8MP con autofocus laser ma senza flash, pecca non da poco per un device di questo tipo. Gli scatti alla luce del giorno sono abbastanza buoni ma niente di più! I dettagli non sono mai al massimo, il software Sony pulisce troppo le foto. In base alle luci ambientali, il software modifica fin troppo l’esposizione e la luminosità andando ad inficiare negativamente sulla fotocamera. Nonostante i vari aggiornamenti fatti da Sony, la fotocamera posteriore non brilla come dovrebbe. Di notte, senza flash, ovviamente i risultati sono pessimi. Dettagli inesistenti, rumore altissimo! Meglio i video in FHD con autofocus automatico.

Purtroppo per un problema al cloud ho perso molte foto (anche alcune foto fatte nel Confronto tra S6 Edge+, ASUS ZenFone2 e Mate7 che potete leggere qui) e mi sono rimaste solo quelle al buio!! dove non si vede niente per la mancanza del flash! Non siamo riusciti a rifare altre foto avendo riconsegnato il device che era in prova!

20150918_144128

[/box]

[box]

BATTERIA:

La batteria è da 3050mAh cosa che ci ha deluso un pò visto le dimensioni generose del device. Comunque i 3050mAh assicurano una buona autonomia ma non alla pari di altri phablet come il Huawei Mate7. In una giornata di stress, il device vi lascerà prima di cena anche se, sono molto buoni i risparmi energetici di Sony che permettono, una volta inseriti, di arrivare tranquillamente a sera. Se si fa un uso normale del Sony Xperia Z Ultra invece, la batteria vi porterà anche al giorno dopo! Comunque, come detto, ci saremmo aspettati di più da un phablet di queste dimensioni.

[/box]

[review]