taglidiprezzo

Nonostante le ottime recensioni ottenuto, il Samsung Galaxy S6, e Galaxy S6 Edge, non sembrano navigare in buone acque dal punto di vista commerciale.

I due top di gamma Samsung, non stanno rispettando le aspettative di vendita della casa coreana, al punto che Samsung ha deciso di tagliare il prezzo di entrambi i prodotti.

Ma Samsung, comunicando l’intenzione di tagliare il prezzo, ha omesso la data dalla quale sarebbero iniziati i ribassi.

Ed ecco dunque arrivare effettivamente i primi tagli, partendo dagli Stati Uniti, dove T-Mobile, è stata la prima a tagliare i prezzi di ben 100 dollari per la versione da 32GB del Galaxy S6, che è ora disponibile per 569,99$ (prezzo senza contratto ovviamente). È stato anche tagliato il prezzo del 128GB (sempre del modello S6), che è ora disponibile a 659,99$.

Stessa politica usata anche per il Galaxy S6 Edge, tagliato di 100$ per tutte le configurazione. I prezzi sono dunque: 679,99$ per il 32GB e 759,99$ per 64GB.

Dunque, non resta che attendere che le altre compagnie si adeguino ai tagli voluti da Samsung.