Immagine senza nome

Dopo una spasmodica attesa per la presentazione del nuovo modello, il produttore taiwanese HTC ha finalmente sollevato il sipario sul nuovo One A9, dispositivo sul quale l’azienda punta per risollevare le proprie sorti nell’ultimo trimestre dell’anno.

HTC One A9 riprende i canoni stilistici della serie M attraverso un procedimento definito “metalmophics“, dal metallo con il quale è realizzato. La scocca cambia forma e le linee diventano ancora più pulite. La somiglianza ad iPhone è oggetto di discussione, personalmente non così troppo evidente come mi è capitato di leggere.

Nuove curve, bordi raffinati e angoli ritagliati accuratamente intorno al pulsante di accensione che si combinano armoniosamente alla struttura in metallo super sottile che attribuisce al telefono un aspetto naturale e leggero. L’elegante doppia finitura, disponibile nelle colorazioni Carbon Gray, Opal Silver, Topaz Gold e Deep Garnet viene accuratamente spazzolata, conferendo un ulteriore senso di profondità e armonia, unico nel mercato degli smartphone. Infine, con un’incredibile fusione di metallo e vetro, lo schermo full HD AMOLED, 2.5D Corning® Gorilla® Glass 4, da 5 pollici.

Cura costruttiva tipica da top gamma, display AMOLED da 5 pollici a risoluzione Full HD, SoC Snapdragon 617, collocano HTC A9 al confine tra la fascia media e quella alta.

Nella parte frontale troviamo un vetro Corning Gorilla Glass 4 ed un sensore di impronte digitali molto preciso e rapido.

Le dimensioni complessive della soluzione ammontano quindi a 145.75 x 70.8. x 7.26 mm, per un peso complessivo pari a 143 grammi.

Comparti audio e video

Particolarmente curato è l’audio dello smatphone, caratterizzato dal convertitore DAC a 24-bit. Molto apprezzato è stato anche il ritorno di HTC all’utilizzo di display con tecnologia AMOLED e la presenza di una fotocamera da 13MP con stabilizzatore ottico dotata di interessanti accorgimenti software, come la possibilità di effettuare scatti in HyperLapse o sfruttando la modalità RAW.

Software

HTC non trascura il comparto software introducendo l’interfaccia utente Sense 7 e il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow che si troverà installato nativamente nel device.

[box]

Scheda tecnica completa

  • SoC Qualcomm Snapdragon 617, 64-bit, octa-core (4 x 1.5 GHz + 4 x 1.2 GHz)
  • Display da 5″ FHD AMOLED
  • Vetro Gorilla Glass 4
  • 2GB di RAM
  • 16GB di storage espandibile tramite slot microSDXC sino a 2TB
  • Fotocamera principale da 13MP con OIS, ottica f/2.0 e vetro zaffiro
  • Fotocamera frontale: Ultrapixel con ottica f/2.0
  • Connettività Bluetooth, Wi-Fi, GPS/AGPS/Glonass
  • NFC 
  • Sensore di impronte 
  • Modulo telefonico 4G LTE X8
  • Batteria da 2150 mAh con ricarica rapida 
  • Dimensioni: 145.75 x 70.8 x 7.26 mm
  • Peso: 143 grammi

[/box]

Galleria

Disponibilità e prezzo

HTC One A9 sarà disponibile a partire dal mese di novembre ad un prezzo tra i 599-649 euro.
Aspettiamo la conferma circa il prezzo previsto per il mercato italiano.