Chrome si aggiorna alla versione 53. Tutte le novità…

0
86

Articolo 2 Update 1 di Dennis Romano

Google_Chrome_for_Android_Icon_2016.svgSiamo lontani dal Settembre 2008 quando, Google rilasciava la prima versione di Chrome e in un mese arrivò al 3,1% del mercato. Oggi Google Chrome si aggiorna alla versione 53 con numerose novità, non saranno grafiche, ma sono pur sempre delle novità.


Il changelog ufficiale è il seguente:

[$7500][628942] High CVE-2016-5147: Universal XSS in Blink. Credit to anonymous
[$7500][621362] High CVE-2016-5148: Universal XSS in Blink. Credit to anonymous
[$7500][573131] High CVE-2016-5149: Script injection in extensions. Credit to Max Justicz
[$5000][637963] High CVE-2016-5150: Use after free in Blink. Credit to anonymous
[$5000][634716] High CVE-2016-5151: Use after free in PDFium. Credit to anonymous
[$5000][629919] High CVE-2016-5152: Heap overflow in PDFium. Credit to GiWan Go of Stealien
[$3500][631052] High CVE-2016-5153: Use after destruction in Blink. Credit to Atte Kettunen of OUSPG
[$3000][633002] High CVE-2016-5154: Heap overflow in PDFium. Credit to anonymous
[$3000][630662] High CVE-2016-5155: Address bar spoofing. Credit to anonymous
[$3000][625404] High CVE-2016-5156: Use after free in event bindings. Credit to jinmo123
[$TBD][632622] High CVE-2016-5157: Heap overflow in PDFium. Credit to anonymous
[$TBD][628890] High CVE-2016-5158: Heap overflow in PDFium. Credit to GiWan Go of Stealien
[$TBD][628304] High CVE-2016-5159: Heap overflow in PDFium. Credit to GiWan Go of Stealien
[$n/a][622420] Medium CVE-2016-5161: Type confusion in Blink. Credit to 62600BCA031B9EB5CB4A74ADDDD6771E working with Trend Micro’s Zero Day Initiative
[$n/a][589237] Medium CVE-2016-5162: Extensions web accessible resources bypass. Credit to Nicolas Golubovic
[$3000][609680] Medium CVE-2016-5163: Address bar spoofing. Credit to Rafay Baloch PTCL Etisalat
[$2000][637594] Medium CVE-2016-5164: Universal XSS using DevTools. Credit to anonymous
[$1000][618037] Medium CVE-2016-5165: Script injection in DevTools. Credit to Gregory Panakkal
[$TBD][616429] Medium CVE-2016-5166: SMB Relay Attack via Save Page As. Credit to Gregory Panakkal
[$500][576867] Low CVE-2016-5160: Extensions web accessible resources bypass. Credit to @l33terally, FogMarks.com (@FogMarks)
[642598] CVE-2016-5167: Various fixes from internal audits, fuzzing and other initiatives.

Sono presenti ben 33 security fixes e in più una chicca che Big G ha voluto donare ai suoi utenti, l’integrazione di Chrome Cast direttamente nel browser, infatti dalla versione 53 sarà presente nel menù impostazioni un voce chiamata ‘Trasmetti…’ .

Schermata 2016-09-03 alle 12.32.25Spiego in breve questa nuova funzionalità. Cast, trasmette contenuti di Chrome su altri dispositivi.

Inoltre, la versione 53 inizierà a bloccare i contenuti Flash Player, perchè secondo Google ed anche secondo il nostro parere Flash ha fatto la storia ed ha svolto un ruolo fondamentale nell’adozione di video, giochi e animazione sul Web, ma oggi HTML5 ha preso piede ed è diventato veloce, sicuro e stabile e sottolinea Big G nei suoi post ufficiali… “HTML5 è molto più leggero e più veloce“.

 

 

 


Secondo alcuni test effettuati da Google (vi alleghiamo il video), Chrome 53 farebbe risparmiare il 33% della vostra batteria su qualsiasi dispositivo, quello utilizzato nel video test è un Mac.

Questo video è stato caricato dal canale youtube ufficiale di Google Chrome, NON è un test effettuato da AndroidStyleHD


Siete curiosi di saperne di più? Aggiornate Chrome e… PROVATELO!