Focus| Tecnologia Dual SIM come funziona e quale smartphone scegliere.

0
86

dual sim

Molti utenti hanno la necessità di gestire due SIM telefoniche differenti, ma spesso questo provoca dei disagi perché significherebbe munirsi di due diversi telefoni cellulari, di duplicare tutti i nostri contatti, nonché di un ulteriore “peso” per le nostre tasche..

Proprio per questo entra in gioco la tecnologia Dual SIM, grazie alla quale il cliente ha la possibilità di passare da un piano telefonico all’altro, utilizzando un unico dispositivo. Nell’ultimo anno il mercato degli smartphone Dual SIM basati su sistema operativo Android si è esteso molto di tanti modelli con ampi display, processori quad core e tante altre innovative funzioni, ma nonostante tutto molti ritengono questo sistema ancora poco affidabile. Secondo voi perché?

A nostro parere il primo punto al quale soffermarci riguarda la scarsa qualità dei terminali Dual SIM momentaneamente disponibili per i nostri mercati, infatti i modelli a disposizione sono tutti “low-cost” prodotti da aziende Cinesi, mentre i dispositivi Dual SIM di Samsung e Lenovo o di altri produttori Italiani, non sono disponibili per il nostro Paese a causa del costo elevato della nuova tecnologia. Esistono due tipi di tecnologia Dual Sim:

  • Dual SIM Full Access, prevede di gestire due diverse SIM contemporaneamente, integrando dunque, due antenne, due moduli radio e due processori;
  • Dual SIM Dual Standbay (integrata sulla maggior parte degli smartphone Dual SIM disponibili), è capace di gestire una sola SIM per volta, perciò ogni qual volta che si effettua una telefonata, l’altro numero risulterà occupato. Questo è un altro inconveniente per chi acquista uno smartphone di questo tipo.!

Il nostro consiglio dunque, è quello di sforzarsi di utilizzare un solo smartphone e di diffidare di chi offre smartphone Dual SIM a prezzi troppo bassi, perché molti di questi device creano problemi ai moduli GPS, WiFi e al Touchscreen; ma se proprio questo non fosse possibile, qui sotto vi consigliamo alcuni dei migliori  e più recenti dispositivi presenti sul mercato.

idolx-308-360-slate

Alcatel One Touch Idol X  Acquista su Amazon

Un dispositivo presentato lo scorso Agosto che va a ricoprire la fascia medio/alta del mercato. Integra un display IPS da 5 pollici con tecnologia Corning Gorilla Glass e risoluzione di 1920×1080 pixel, Sistema operativo Android Jelly Bean 4.2, processore quad core MediaTek 6589 da 1.5 GHz con 2 GB di Ram e 16 GB di memoria interna (non espandibile), presenta anche il modulo Wifi, Bluetooth e GPS, non abbiamo però NFC. Inoltre è dotato di una fotocamera principale da 13.1 megapixel e quella anteriore è da 2 megapixel, mentre la batteria è da 2000 mAH, in grado di offrire fino a 10 ore di autonomia.

Archos Platinum 50 Acquista su Amazon

Archos la nota azienda entrata da poco nel mercato degli smartphone ha lanciato la serie Platinum con diversi modelli Dual SIM; Platinum 50 e Platinum 53.

archos_50platinum_Triple_slide_8

Il primo presentato durante l’IFA di Berlino integra un display con tecnologia IPS da 5 pollici con risoluzione di 960×540 pixel, processore Qualcomm Snapdraghon 200 MSM 8625Q da 1.2 GHz, sistema operativo Android 4.1.2 Jelly Bean, Ram da 1 GB e memoria interna da 4 GB, espandibile fino a 64 GB, fotocamera principale da 8 megapixel e anteriore da 2 megapixel. Questo dispositivo è caratterizzato da un prezzo relativamente basso, infatti è disponibile a soli 250€.

NGM Dynamic Stylo  Acquista su Amzon

dynamicstylo_2

Al nostro appello non poteva mancare NGM, l’azienda vanta di numerosi dispositivi Dual SIM, ma quelli basati su Android sono ben 22, noi oggi ci occuperemo del Dynamic Stylo, uno dei più recenti dispositivi dell’azienda. Presenta uno schermo da 4.5 pollici, è uno smartphone Dual Sim, ma presenta alcune funzioni esclusive. La connettività 3G può essere attivata indifferentemente su una delle due SIM card (mentre solitamente soltanto una delle due SIM può essere utilizzata per il traffico dati), mentre l’altro vantaggio è che ogni contatto può essere associato manualmente a una SIM, evitando la richiesta di conferma quando si effettua una telefonata. Questo dispositivo si basa su un processore Quad core MediaTek da 1.2 GHz con Ram da 512 MB e memoria interna espandibile da 4 GB. La fotocamera principale da 8 megapixel è in grado di scattare foto di buona qualità. NGM inoltre, ha leggermente personalizzato l’interfaccia di Android 4.2. In questo caso abbiamo però una batteria da 1800 mAH e modulo Bluetooth, Wifi e 3G.

Stonex STX Ultra  Acquista su Amzon

stonex_stx_ultra_7035

Stonex, azienda Italiana che si occupa di produrre strumenti per trasporti e sicurezza, entrata da poco tempo nel mondo degli smartphone Dual SIM. Sonex STX Ultra è dotato di uno schermo IPS HD da 5 pollici con risoluzione di 1280×720 pixel, memoria interna da 8 GB, processore quad core MediTek da 1.2 GHz, sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean, fotocamera principale con Flash Led da 8 megapixel e batteria da 2000 mAH. Integra un modulo per la connettività WiFi, 3G, Bluetooth, ma manca un modulo NFC.