Foodora festeggia oltre 1 milione di app scaricate con un nuovo aggiornamento !

0
35

foodora

Foodora da record con la sua app, arriva un nuovo design e nuove funzionalità.  Portare piatti gustosi ogni giorno significa portarli ovunque, non solo dove si dispone di un computer. É possibile ordinare il proprio piatto preferito al parco durante una passeggiata, sul tram mentre si rientra dalla giornata di lavoro oppure sul divano di casa in una domenica pigra.

foodora ha anticipato questa esigenza inserendo l’ordinazione da mobile nel suo DNA con la creazione di una app che fosse user-friendly, chiara e piacevole sia per iOS che per Android. Oggi l’applicazione foodora, rilasciata circa un anno fa, l’11 agosto 2015, raggiunge un nuovo traguardo e una pietra miliare nel food delivery in generale: oltre 1 milione di download, circa 114 in media all’ora dal lancio dell’applicazione. Questo dimostra quanto gli amanti del cibo siano davvero convinti del potenziale rivoluzionario di foodora e della consegna di cibo di qualità.

 Julian Dames, Chief Marketing Officer di foodora dichiara:

Abbiamo deciso di rinnovare il design della nostra applicazione in occasione del suo milionesimo download.In particolare, abbiamo voluto dare priorità alla semplicità e la facilità d’utilizzo, così che i nostri utenti potessero concentrarsi ancora di più su ciò per cui usano la app: piazzi deliziosi!” .Le novità principali riguardano l’elenco dei locali, il menù, il check-out e le pagine di monitoraggio della consegna, che abbiamo rivisto completamente, aggiungendo anche funzionalità intuitive nuove come il delivery tracking in tempo reale e la possibilità di aggiungere elementi all’ ordine con un semplice clic.”, continua Dames. “Come sempre, abbiamo ascoltato i diversi feedback degli utenti in modo da tenere il passo con le esigenze dei clienti e sviluppare per loro caratteristiche ancora più innovative.”

L’aggiornamento per iOS è già disponibile e quello per Android è in arrivo. Piatti preferiti, orari di punta degli ordini dalla app e altre tendenze alimentari “mobili”

Un anno di utilizzo dell’app foodora ha rivelato alcuni dati curiosi sulle abitudini degli utenti: ad esempio ci sono dei picchi di ordinazioni dopo pranzo, con un impressionante 82% degli ordini effettuati dopo le 15:00. Solitamente, infatti, il pranzo viene ordinato dal proprio computer, al lavoro, i clienti accedono invece all’ applicazione per scegliere la cena, nel pomeriggio, magari sulla strada di casa, in modo che i piatti arrivino subito dopo di loro.

Per quanto riguarda i cibi preferiti degli utenti dell’ app, il vincitore a livello mondiale è l’hamburger, ma molte città hanno altri favoriti. A Melbourne, per esempio, il piatto più ordinato è il Pho Bo (la zuppa vietnamita con carne di manzo); a Sydney è il gelato e a Montreal l’insalata. A Milano il sushi è l’alimento più amato, mentre a Torino è l’hamburger il più ordinato tramite App, in linea con la tendenza generale.

I dati di foodora mostrano la prevalenza di iOS o Android nei diversi mercati: in Australia, per esempio, ben l’85% degli ordini vengono effettuati tramite dispositivi iOS, mentre in Finlandia Android è più diffuso con il 41%. In Italia, il 73% delle ordinazioni avviene attraverso iOS e il 27% da Android.

Nel complesso, Berlino, Sydney e Oslo sono le città che fanno maggiore uso dell’applicazione, mostrando una popolazione profondamente connessa e legata ai propri smartphone. Torino e Milano non sono da meno, con rispettivamente il 68% e il 65% degli ordini effettuati attraverso la app.

Pronti a scoprire quanto sia facile godere della buona cucina con la app di foodora?