Google Pixel 2 batte anche iPhone X e Note 8 nelle vendite natalizie

0
968

Questo Natale sarà ricordato in maniera piacevole da Google, visto che i suoi nuovi top di gamma sono stati tra i piu’ attivati nella settimana natalizia.

Google Pixel 2 e Pixel 2 XL hanno registrato un risultato davvero interessante per quanto riguarda le attivazioni negli Stati Uniti, battendo tutta l’agguerrita concorrenza e in particolare modo Apple con il suo iPhone X.

Infatti secondo i dati pubblicati da Localytics, a guidare la classifica della crescita di nuove attivazioni registrate nel corso della settimana natalizia in USA ci sono propri i due beniamini di Google: Pixel 2 ha fatto registrare il 38,61% in più rispetto al numero di attivazioni registrate nelle settimane precedenti, mentre il fratello maggiore Pixel 2 XL si è piazzato al secondo posto con il 31,41%.

All’terzo posto del podio troviamo iPhone X che con 28,72% si piazza dietro i GOOGLEFONINI,mentre al quarto e quinto posto sipiazzano gli altri dispositivi della mela, quelli della serie iPhone 8.

Mentre all’ottavo posto troviamo Samsung Galaxy Note 8, che raccoglie solo il 9,5% in più di nuove attivazioni, ma va peggio anche per il fratello minore  Galaxy S8, che si ferma all’ultimo posto con solo 2,78% in piu’ dio nuove attivazioni.

Dunque, i nuovi Google Pixel 2 e Pixel 2 XL hanno saputo davvero convincere maggiormente il pubblico americano,anche dovuto al taglio di prezzo che hanno reso ancora più appetibili gli smartphone realizzati da Mountain View.